Terracciano: “Atalanta sfida difficile. Loro forti, ma daremo tutto. Vogliamo far bene”

Terracciano: “Atalanta sfida difficile. Loro forti, ma daremo tutto. Vogliamo far bene”
Fiorentina.it SPORT

Un sogno l’ho già coronato, essere arrivato a Firenze perchè ho sempre detto che volevo arrivare alla Fiorentina di cui ero tifoso”

Mi piace, perché da maggiori responsabilità anche al portiere e ti obbliga ad essere più dentro e coinvolto nella partita”.

Il portiere viola Pietro Terracciano: “Atalanta sfida difficile.

Loro segnano tanto, ma abbiamo intrapreso questo nuovo cammino con il mister, e vogliamo fare bene”. (Fiorentina.it)

Su altri giornali

Che adesso - ultimo tampone di venerdì permettendo - deve proseguire (e possibilmente migliorare) anche domenica sera, quando al Franchi arriverà l’Atalanta in una gara decisiva nel percorso salvezza della Fiorentina Se la sta ancora sognando tutte le notti la rovesciata fallita a pochi metri dalla porta di Perin. (Firenze Viola)

“Da quello che so io è in vantaggio l’opzione Roma per Sarri. Grande tecnica, forse deve ancora tirar fuori il carattere”. Parla così il giornalista Rai Marco Lollobrgida a Radio Bruno: “Per fare il grande salto alla Fiorentina serve forse qualcosa di nuovo in panchina, non che Iachini sia il passato. (Fiorentina.it)

Da quello che so io è in vantaggio l’opzione Roma Sarri-Fiorentina: la situazione. “Per fare il grande salto alla Fiorentina serve forse qualcosa di nuovo in panchina, non che Iachini sia il passato. (CalcioNapoli1926.it)

Iachini prepara la Fiorentina anti-Atalanta, corsa e dinamismo

La politica dei rinnovi per quanto riguarda i calciatori over 30 è sbagliata” Lasciando stare Haaland che è un fenomeno, i giallo neri hanno tantissimi giovani e millennial. (fiorentinanews.com)

La Nazione scrive che ancora una volta i tamponi di Castrovilli e Biraghi hanno dato esito negativo, ma che per considerarli fuori pericolo bisognerà attendere sabato, ultimo giorno di bolla per loro dopo il rientro dalla Nazionale. (Viola News)

Le scelte di Iachini, secondo il quotidiano, saranno orientate verso una formazione che abbia nell’occupazione degli spazi, nell’interdizione propositiva e nella caccia al pallone i tratti salienti. Per affrontare al meglio i ragazzi di Gasperini si va verso una squadra Viola da battaglia, dinamica e combattiva. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr