Suzuki, tutta la gamma beneficia degli incentivi statali - QN Motori

QN Motori ECONOMIA

Per tutti i dettagli sui modelli interessati dagli incentivi statali e sulle possibili esclusioni, consultare la pagina promozioni del sito Suzuki

A partire da 20.200,00 Euro in caso di rottamazione di un’auto pre-Euro 5. A partire da 20.200,00 Euro in caso di rottamazione di un’auto pre-Euro 5 VITARA Hybrid .

A partire da 47.400,00 Euro in caso di rottamazione di un’auto pre-Euro 5 e da 49.400,00 Euro senza alcuna rottamazione. (QN Motori)

La notizia riportata su altre testate

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto che dà via libera agli incentivi moto e scooter si apre una nuova stagione di bonus per il mercato delle due ruote. Per ottenere questi mille euro extra il veicolo da rottamare deve essere Euro 0, 1, 2 oppure 3. (FormulaPassion.it)

Si può arrivare al 40%, fino a un massimo di 4.000 euro, ma solo se si rottama una moto da Euro 0 a Euro 3 Il veicolo acquistato con i nuovi incentivi 2022 deve essere immatricolato entro 180 giorni dalla prenotazione dei contributi. (LinkOristano)

Il contributo viene concesso con la contestuale rottamazione di un veicolo omologato in una classe inferiore a Euro 4. Le società di car sharing potranno acquistare veicoli fino a 60 g/km di CO2 e dovranno utilizzarli nelle flotte condivise per almeno 24 mesi. (RomaToday)

Le moto spesso sforano ben oltre il tetto dei 3.000 o 4.000 euro, ma c'è qualche eccezione. Questo è ciò che fino ad ora si sa e che dovrebbe essere confermato nei prossimi giorni da ulteriori chiarimenti procedurali del ministero. (Moto.it)

La più venduta di aprile, la Nuova 500 Elettrica beneficia con rottamazione di un bonus totale di 5.000 euro e passa dunque da 27.300 a 22.300 euro Bonus auto 2022: come funzionano gli incentivi. Gli incentivi sono "solo" per l'acquisto dei veicoli elettrici, ibridi, plug-in ed endotermiche e sono concessi soltanto alle persone fisiche. (RavennaToday)

Diventerà subito operativo e i contratti di vendita stipulati con i concessionari saranno validi stesso da oggi 16 maggio. La pubblicazione del decreto in Gazzetta ufficiale sancirà l'immediata operatività della misura valida per l'acquisto di auto elettriche e ibridi. (greenMe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr