Banca d'Italia e Consob accusano i vecchi vertici Mps

Banca d'Italia e Consob accusano i vecchi vertici Mps
"Gli ex vertici di Mps hanno deliberato l'acquisizione di Antonveneta, per 9 miliardi di euro, l'8 novembre 2007. L'istanza è stata presentata alla Banca d'Italia il 14 gennaio 2008. È mancata la comunicazione preventiva che fino all'agosto 2006 doveva obbligatoriamente essere fornita in anticipo"... Fonte: Citywire Italia Citywire Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....