Sardegna arancione ma porti e aeroporti blindati sino al 14 maggio: registrazione prima degli imbarchi e seconde case vietate

Sardegna arancione ma porti e aeroporti blindati sino al 14 maggio: registrazione prima degli imbarchi e seconde case vietate
Casteddu Online ECONOMIA

Ecco le regole, pienamente confermate: “l’ingresso in Sardegna con la finalità di recarsi presso le proprie abitazioni. diverse da quella principale (c.d.

La Sardegna passa in zona arancione ma non si potrà venire nell’Isola per qualunque motivo.

La compagnia aerea o marittima, verifica, preliminarmente all’imbarco, la ricevuta dell’avvenuta registrazione

All’interno della suddetta registrazione potrà essere inserita anche quella dei. (Casteddu Online)

La notizia riportata su altri media

Nuovi lanci di petali e preghiere, con l’augurio che tra un anno possano tornare traccas e costumi. Sant’Efisio ritorna nella sua chiesetta di Stampace dopo una rapida e veloce processione. Sant’Efisio ritorna a Cagliari, campane a festa nella Stampace blindata: “Atrus annus senza Covid”. (Casteddu Online)

Per il gruppo cavità cagliaritane: “se verranno confermati i danni dagli agronomi esperti, ci sarà chi si costituirà parte civile” “Se la perizia scriverà nero su bianco: danno, un esposto verrà inoltrato a chi di competenza. (Casteddu Online)

Val. ITALIA Campania resta in zona gialla, i contagi rimangono stabili: verso. Speranza:. ROMA Roma, ristoranti solo all'aperto: la giungla dei tavolini al. (ilmessaggero.it)

Coronavirus in Sardegna, 184 nuovi positivi e 3 vittime

Le vaccinazioni e la graduale riapertura devono andare di pari passo altrimenti rischiamo ogni qualvolta di tornare indietro e questo, ovviamente, non fa bene. Risentite qui l’intervista a. Giovanni Sotgiu del direttore Jacopo Norfo e di Paolo https://www. (Casteddu Online)

Cagliari, addio a Salvatore Figus: muore lo storico insegnante di educazione fisica del Dettori, molto conosciuto anche nel mondo del basket dove aveva fondato la Doris. (Casteddu Online)

Le persone in isolamento domiciliare sono 16.556 e i guariti sono complessivamente 36.328 (+298). Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 184 nuovi casi. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr