Covid, 37enne trasferita in aereo da Brindisi all'Ismett di Palermo

Covid, 37enne trasferita in aereo da Brindisi all'Ismett di Palermo
La Repubblica INTERNO

Lo rende noto il dirigente generale dell'assessorato regionale alla Salute, Mario La Rocca

Il trasferimento in Sicilia si è reso necessario per la saturazione di adeguati posti letto di terapia intensiva negli ospedali pugliesi.

Ricovero all'Ismett di Palermo per una paziente pugliese di 37 anni, positiva al Covid e affetta da grave polmonite bilaterale, per la quale potrebbe essere eventualmente necessario il trattamento con Ecmo, l'ossigenazione extracorporea cuore-polmone. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Roma, 7 apr. (LaPresse) – Secondo quanto apprende LaPresse, questa sera, verso le 20, si terrà un vertice tra governo e Regioni sul tema vaccini, dopo che Ema si è pronunciata sul caso Astrazeneca e dopo la riunione dei ministri Ue della Salute. (LaPresse)

“Chiedo a tutti – ha detto il presidente Musumeci – uno sforzo particolare in questo momento. Le postazioni saranno allestite dalla Protezione civile regionale già dalla prossima settimana. (TeleNicosia)

I negozi sul lastrico. La signora Maddalena Parisi è la proprietaria di un negozio di souvenir e oggettistica in via Maqueda. “Non so cosa dire – dichiara – per noi la zona rossa è molto penalizzante. (BlogSicilia.it)

Covid, a Palermo scatta la "zona rossa": città in lockdown fino al 14 aprile

“All’atto dei controlli ispettivi nelle attività – si legge in una nota del Comando della Polizia Municipale – era in corso la somministrazione di bevande alcoliche con consumazione sul posto e in uno dei locali la somministrazione di bevande avveniva con servizio assistito al tavolo. (BlogSicilia.it)

Asporto e domicilio in bar e ristoranti, il primo solo fino alle 18. Anche alle scuole si applicheranno le disposizioni nazionali quindi, l' attività scolastica e didattica sarà in presenza solo fino alla prima media compresa. (Giornale di Sicilia)

Le superiori misure sono state adottate a seguito della richiesta del sindaco di Palermo di disporre provvedimenti maggiormente restrittivi rispetto all’attuale “zona arancione” e dopo la relazione in tal senso del Commissario ad acta per l’emergenza Covid dell’area metropolitana di Palermo. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr