Intel Arc A40 Pro, dopo i videogiocatori è il turno dei creator?

Intel Arc A40 Pro, dopo i videogiocatori è il turno dei creator?
Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Per quanto riguarda l’uscita, visto che l’azienda di Santa Clara si concentrerà nel lancio delle sue prime schede gaming nel corso di quest’estate, probabilmente dovremo attendere almeno sino a settembre per saperne di più.

Stiamo infatti parlando della A40 Pro che, con molta probabilità, sarà una scheda per workstation entry level, così come l’A40M in ambito mobile.

Tuttavia, Intel sta preparando anche altri prodotti, di cui spesso e volentieri veniamo a conoscenza tramite leak e rumor. (Tom's Hardware Italia)

Ne parlano anche altre testate

Il confronto è stato fatto con le RX 6400 e 6500 XT di AMD, oltre alla RTX 3050 di Nvidia, tutti modelli di fascia bassa con cui Arc A380 mira a competere. (Tom's Hardware Italia)

Allo stato attuale, i dati a disposizione relativi alle prestazioni dei chip Arc serie A non sono molti e i vari benchmark non possono essere ancora considerati definitivi per tutta una serie di motivazioni: a parte l'effettiva disponibilità in volumi, c'è da considerare in primis l'ottimizzazione dei driver, senza contare la necessità di avere a disposizione dei test attendibili che vedano tutte le GPU provate a parità di condizioni (vedi CPU e TGP). (HDblog)

Intel Arc cambierà il mercato notebook? A770M batte RTX 3060

In titoli come The Witcher 3, Total War: Troy, Naraka Bladepoint e F1 2021, la Arc A380 si posizionava in realtà davanti la RX 6400, mentre in diverse occasioni era spesso dietro la GTX 1650. La Arc A380 è innanzitutto realizzata attraverso il nodo N6 di TSMC, oltre ad essere il primo modello di scheda video dedicata commercializzato dall’azienda. (Tom's Hardware Italia)

Dopo aver potuto “saggiare” i primi benchmark di Arc A730M e A380 desktop, adesso è il turno di A770M, una scheda che stando ai numeri pubblicati da Intel stessa, è in grado di battere la RTX 3060 Mobile di Nvidia. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr