Infortunio Tomori, cos’è il muscolo otturatore che ha fermato il difensore

Infortunio Tomori, cos’è il muscolo otturatore che ha fermato il difensore
MilanLive.it SALUTE

Pioli ha parlato di un problema che riguarda precisamente il muscolo otturatore dell’anca.

La funzione del muscolo otturatore è quella di regolare e stabilizzare i movimenti dell’anca.

Ovviamente il recupero completo del difensore dipenderà dalla reazione muscolare e dal calo del dolore effettivo

Probabile che il dolore causato a Tomori dipenda dal nervo otturatorio, capace di innervare il muscolo otturatorio esterno e i muscoli della loggia mediale e della coscia. (MilanLive.it)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo la bella vittoria in Serie A contro il Napoli anche nella sfida di Champions i nerazzurri dovrebbero chiudere la gara con i tre punti. Alto anche il pareggio, che però non permetterebbe a Ibra e compagni di abbandonare l'ultimo posto in classifica. (Calciomercato.com)

Luis Suárez, contro il Milan, ha sempre lasciato il segno: due assist con l’Ajax, un gol lo scorso 28 settembre con la maglia dei Campioni di Spagna. Si prospetta una sfida a viso aperto tanto che la Combo Over + Goal, in quota a 2,10, appare molto probabile. (Calciomercato.com)

Ecco quanto dichiarato dal tecnico ai microfoni di Prime Video. “Alla squadra dico che è una grande occasione per dimostrare la nostra crescita, le esperienza non positive ci hanno fatto crescere e vogliamo dimostrare di essere all’altezza di un rivale molto forte”. (Calcio In Pillole)

Atletico, Correa attende il Milan: "Nel 2019 ci fu la possibilità di trasferirmi. Felice a Madrid"

In mediana Koke e De Paul per interdire e inserirsi in fase offensiva, in attacco Suarez supportato da Griemann e dai tagli di Correa. Pioli non avrà Tomori dietro, pronto Romagnoli al fianco di Kjaer. (Fantacalcio.it)

Sono molto felice di giocare qui". Vicino ai rossoneri nel 2019: "Sì, c'era questa opportunità ma alla fine non è successo. (TUTTO mercato WEB)

Ecco le sue parole:. SU SIMEONE – “Da giocatore, come da allenatore, ha sempre mostrato una grinta incredibile, può mangiare chiunque. Sappiamo tutti che questa può essere la partita che anche a livello emozionale può dare una carica speciale, che può fare la differenza. (SpazioMilan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr