Vaccino Pfizer-BioNTech, Ugur Sahin: “Terza dose dopo 9-12 mesi”

Vaccino Pfizer-BioNTech, Ugur Sahin: “Terza dose dopo 9-12 mesi”
Clicmedicina SALUTE

Dobbiamo fare attenzione anche a loro”, prosegue Sahin.

I dubbi sulla necessità di doversi sottoporre a una terza dose del vaccino Pfizer-BioNTech per continuare ad avere l’immunità contro SARS-CoV2, sono ormai una certezza.

È questa la nuova normalità.”

“Probabilmente ci saranno altri piccoli focolai, ma questi potranno essere rapidamente controllati.

Il fondatore della BioNTech, Ugur Sahin, lo scienziato di origine turche, padre del vaccino Pfizer, è stato molto esplicito: “Nel tempo la protezione del vaccino contro il virus diminuisce, con il calo degli anticorpi”, dichiara nel corso di un video-incontro organizzato dalla stampa estera in Germania (Clicmedicina)

Su altri media

Di pari passo va avanti la vaccinazione delle persone con più di 80 anni con seconde dosi e completamento prime dosi. Questa decisione si è resa necessaria per dare massima copertura, con le nuove dosi Pfizer in arrivo, alla vaccinazione dei pazienti più fragili (LecceSette)

Curare e guarire dal Covid-19 direttamente a casa con un farmaco. Pfizer presenterà così a breve i nuovi dati alla Food and Drug Administration per un’estensione ai più giovani dell’autorizzazione all’uso di emergenza del suo vaccino anti-Covid (Wall Street Italia)

LEGGI ANCHE—> La solidarietà in cucina: lo chef stellato Deleo ai fornelli di un’RSA per disabili. I tempi stimati per la valutazione dei dati vanno dalle 4 alle 6 settimane, ma già al momento appaiono ‘incoraggianti’. (Inews24)

Vaccino Pfizer | è necessaria la terza dose? Lo dicono gli studi

Advertising. Agenzia_Italia : Per il vaccino Pfizer servirà una terza dose dopo 9 mesi. Lo dicono gli studi - matteo_turri : RT @lucianocapone: Più di tre mesi fa, scrivevo che Cina e Russia avevano messo in piedi una campagna di disinformazione, diffondendo fake-… - (Zazoom Blog)

Colgo l'occasione per ringraziare tutta la categoria dei medici di medicina generale per il capillare lavoro che stanno portando avanti nonostante le difficoltà legate alla complessità della campagna e con un impegno che va certamente al di là di qualsiasi accordo contrattuale. (TerlizziViva)

Intanto, emergono nuovi, agghiaccianti particolari dalle carte dell'inchiesta a carico di Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria. In uno dei selfie si vedono due dei giovani che appoggiano i genitali sul corpo dell'altra ragazza. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr