Utoya, ricordo di una strage: una sopravvissuta legge i nomi delle vittime

Utoya, ricordo di una strage: una sopravvissuta legge i nomi delle vittime
LaPresse ESTERI

Commemorazioni in tutta la Norvegia nel decimo anniversario. (LaPresse) La Norvegia ricorda le vittime della strage di Utoya a 10 anni dal peggior massacro mai avvenuto in Norvegia, quando il 22 luglio 2011 l’estremista di destra Anders Breivik ha fatto esplodere una bomba nella capitale, Oslo, uccidendo otto persone, prima di dirigersi verso la piccola isola di Utoya dove ha inseguito e ucciso 69 giovani del partito laburista. (LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

Le commemorazioni avranno luogo in tutto il paese, incluso un servizio nella cattedrale di Oslo che si concluderà con il suono delle campane nelle chiese di tutta la Norvegia A dieci anni dal peggior omicidio di massa mai avvenuto In Norvegia, il paese ricorda le vittime uccise il 22 luglio 2011. (LaPresse)

Utoya: il luogo della strage, dieci anni dopo
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr