Influenza, identificati i primi due casi in Italia

Influenza, identificati i primi due casi in Italia
News Mondo SALUTE

ROMA – In Italia identificati i primi due casi di influenza.

Attesi nel nostro Paese dai 4 ai 6 milioni di ammalati.

In Italia identificati i primi due casi di influenza.

“Siamo di fronte ai primi casi sporadici classicamente pre-stagionali – ha ricordato il virologo Pregliasco – nei tempi classici per una stagione che potrebbe essere vivace ma non troppo coinvolgendo dai 4 ai 6 milioni di persone. (News Mondo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

– Sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. Il secondo caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Vaccinati o meno, in caso di sintomi influenzali resterà opportuno sottoporsi al test del coronavirus, sottolinea l'UFSP nel comunicato. Quel giorno le persone interessate potranno farsi vaccinare contro l'influenza spontaneamente in tanti studi medici e farmacie, pagando un forfait raccomandato di 30 franchi, tutto incluso (RSI.ch Informazione)

La prova regina resta ovviamente il tampone: difficile senza un test essere certi che non si tratti di Covid. Le differenze col Covid. Una delle differenze con il Coronavirus si gioca sull'apparato respiratorio, ma i sintomi sono molto simili, soprattutto nella fase iniziale. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Identificati i primi 2 casi di influenza, scatta la sorveglianza

Mentre il secondo caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l'Ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite. Scomparso nella passata stagione, grazie alle misure igieniche anti Covid, il virus influenzale, secondo gli esperti riprenderà a circolare quest'anno di pari passo alla diminuzione delle limitazioni. (La Nuova Sardegna)

A Varese il piccolo che si è beccato l'influenza ha i sintomi tipici: febbre, tosse, spossatezza. A Torino il bambino con l'influenza è stato invece ricoverato all'ospedale Amedeo di Savoia con un quadro di polmonite. (Toscana Media News)

Queste le caratteristiche dei casi isolati:. un caso di virus influenzale A/H3 identificato a Varese e confermato presso l’Università di Milano in un bambino con sintomatologia influenzale; un caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr