Vitalizio a Formigoni, duro scontro con Giletti in diretta tv

Vitalizio a Formigoni, duro scontro con Giletti in diretta tv
Altri dettagli:
Virgilio Notizie CULTURA E SPETTACOLO

Ai parlamentari condannati in via definitiva gli allora presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, avevano deciso di sospendere il vitalizio.

Ho fatto ricorso perché era leso il mio diritto a non morire di fame“, ha sottolineato Roberto Formigoni, rimarcando che non si tratta di soldi “dei cittadini”.

Pronta la replica di Roberto Formigoni: “Nel nostro Stato conta la legge, non siamo in uno stato etico

Duro lo scontro con Massimo Giletti, che ha incalzato più volte il suo ospite, parlando di un problema morale. (Virgilio Notizie)

La notizia riportata su altre testate

Mi ha colpito soprattutto il fatto che tutti si siano sorpresi e che la gip abbia persino dovuto spiegare che, non essendoci pericolo di fuga, la carcerazione preventiva non andava applicata. Mi ha fatto impressione soprattutto Giletti quando s’è messo a sbraitare di «morale» come un mullah grillino qualsiasi (Tempi.it)

Anche se le dispiace, caro Giletti, la legge è dalla mia parte” “Fin quando c’è la legge, va applicata e rispettata. (Il Fatto Quotidiano)

"Non sono magistrati, sono solo senatori e ve la fate voi la legge". Si parla del vitalizio percepito dall'ex governatore della Lombardia e reintegrato da una decisione del senato "E' una sentenza di magistrati" dice Formigoni. (Video - La Stampa)

Massimo Giletti a cuore aperto: "Non mi vergogno a dirlo"

Completava l’offerta di base Massimo Giletti, che ospitava Giorgia Meloni, Roberto Formigoni e Alberto Tarallo su La7. Mentre il GP dell’Azerbaijan di Formula 1 – dalle 19.39 alle 21.28 – ha avuto 1,812 milioni di spettatori (9%) (Primaonline)

Milano, 7 giu. Lo ha detto Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, intervenuto alla Tavola rotonda ‘Infrastrutture, anello di congiunzione tra domanda e offerta’ del Forum Comin, commentando il blocco da parte dell’Inps all’autorizzazione all’utilizzo degli ammortizzatori sociali Covid-19 per le aziende, per via del superamento del “plafond” a disposizione (LaPresse)

Le minacce sono spaventose: “Poca solidarietà”. Massimo Giletti: “Non mi vergogno di dire che ho pianto spesso”. Nonostante le minacce ricevute, Massimo Giletti sta continuando ad occuparsi di mafia. POTRESTI LEGGERE ANCHE > > > Massimo Giletti è in pericolo! (BlogLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr