Ancora timori inflazione. Borse in calo

Rai News ECONOMIA

Borse in calo. Condividi. di Sabrina Manfroi Deciso ribasso in avvio di seduta per le borse europee che ora limano le perdite sotto il punto pe5rcentuale: Milano -0,88%.

In rosso tutti i principali titoli del paniere principale, maglia nera Moncler -2,13% seguito da Tenaris -1,5%.Atteso in mattinata l'indice Zew che misura la fiducia delle imprese tedesche

Mercati Ancora timori inflazione.

Pesano le tensioni inflazionistiche sull'onda del balzo dei prezzi petroliferi e delle preoccupazioni per le crescita, col Brent oggi tronato poco sotto i massimi di ieri, a 83,3 dollari al barile. (Rai News)

Su altre testate

Rimasto fuori dai radar nelle ultime settimane, avanza anche il Bitcoin, posizionato in mattinata oltre quota 57 mila dollari, ai massimi da cinque mesi il greggio Wti segna 80,67 dollari (+0,19%) e il Brent sale a 83,89 dollari (+0,29%). (la Repubblica)

. Continua la lettura. ** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge FOCUS DEL FINANCIAL TIMES. Tornado in Europa, per il Financial Times, l’Italia sta cambiando marcia nel percorso di ripresa, con un rialzo più grande di qualsiasi altro Paese del G7 negli ultimi cinque mesi, dopo un ampio programma di vaccinazione, e grazie ai robusti investimenti e alle esportazioni. (Investing.com)

Borsa Tokyo, chiude a -1% con calo tech. Le preoccupazioni per il balzo dei prezzi energetici e il risveglio delle aspettative di inflazione sono la principale fonte di preoccupazione per gli investitori. (Il Sole 24 ORE)

Mercati: Cina protagonista, tra Evergrande e repressione normativa. Alle ore 8.15 circa, l’indice Nikkei perde lo 0,96% e in Cina Shenzhen e Shanghai vanno in rosso, scambiando rispettivamente con un -2,24% e -1,8%. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr