L'omicidio di Noemi, molotov contro la casa del fidanzato killer

Due molotov lanciate nel cuore della notte contro l'abitazione dei genitori di L. M., il diciassettenne reo confesso dell'omicidio di Noemi Durini. Per fortuna non sono esplose, la miccia non... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....