Bonus colonnine, incentivi per privati e condomini

Bonus colonnine, incentivi per privati e condomini
FormulaPassion.it ECONOMIA

Il contributo previsto è pari all’80% del prezzo totale, fino ad un massimo di 1.500 euro per le abitazioni e 8.000 invece per i condominii.

A questo punto si attende il Decreto Ministeriale che chiarirà le modalità di richiesta del bonus, definendo come verrà erogato l’incentivo.

Il Governo ha dato il via libera ad una delle misure proposte dal ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti per favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità elettrica. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri media

Con successivo decreto direttoriale del Ministero dello sviluppo economico sarà emanata la disciplina procedurale al fine dell'erogazione dell'incentivo. Quanto agli attesi correttivi all’impianto degli incentivi per l’acquisto di auto, non sono stati inseriti nel Decreto Aiuti bis licenziatio ieri dal Governo, ma è previsto che vengano inclusi in un provvedimento ad hoc (Quattroruote)

È quanto ha dichiarato Francesco Naso, segretario generale di Motus-E, l'associazione che rappresenta gli stakeholder della mobilità elettrica. (Teleborsa) - "Avevamo previsto già mesi fa che gli incentivi a favore delle auto elettriche non avrebbero funzionato e avevamo reso partecipi di questa previsione il ministero dello Sviluppo Economico". (ilmessaggero.it)

Ma questa strategia funziona e produce risultati per il Paese se tutti i comparti vengono favoriti con chiarezza e pianificazione".05-08-2022 12:53 Tra l'altro sono appena passati solo due mesi dall'introduzione degli incentivi per le auto elettriche ed è prematuro tirare le somme in questo momento di una strategia nata per garantire la gradualità della spesa. (Borsa Italiana)

Unrae, bene l'inclusione di noleggi e flotte tra i beneficiari incentivi

"Lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica private – commenta l'Unrae – e` fondamentale per il decollo della mobilita` elettrica, ancora molto arretrata nel nostro Paese. (ilmessaggero.it)

Il governo ha introdotto tramite un apposito DPCM un contributo per l'acquisto di infrastrutture di ricarica domestiche per veicoli elettrici. La rimodulazione degli incentivi in seguito. (l'Automobile - ACI)

Ora resta da sviluppare finalmente il cronoprogramma puntuale per le infrastrutture di ricarica pubbliche previste dal PNRR, che sono almeno altrettanto importanti" conclude la nota.foto: agenziafotogramma. (Tiscali)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr