CHIUSI, MA IL PD E' UN PARTITO O UN ASILO INFANTILE? | Prima Pagina - Periodico Indipendente del Sud Senese, del Trasimeno e dell'Orvietano

CHIUSI, MA IL PD E' UN PARTITO O UN ASILO INFANTILE? | Prima Pagina - Periodico Indipendente del Sud Senese, del Trasimeno e dell'Orvietano
Prima Pagina Chiusi INTERNO

Proprio lui che aveva detto, appena insediato, “Un partito che lavora per correnti come qui da noi non funziona.

In questa situazione coltivare grandi speranze rischia di essere un esercizio stucchevole”…. Ecco oltre a “qui Roma, “qui Rimini”, poteva scrivere anche “Qui Chiusi”, perché anche a Chiusi lo spettacolo che sta offrendo il Pd in vista delle amministrative è disperante.

A Chiusi non c’è una proliferazione di correnti, ma il partito è spaccato in due, senza possibilità di ricomposizione. (Prima Pagina Chiusi)

La notizia riportata su altri giornali

08 giugno 2021 a. a. a. Roma, 8 giu (Adnkronos) - "I sindaci hanno una responsabilità enorme, devono fare fronte alla pochezza di risorse e, come è evidente, affrontano molti, troppi rischi. A loro e agli amministratori locali che spesso fanno una sorta di servizio civile per le proprie città va il massimo di sostengo mio e del Pd". (LiberoQuotidiano.it)

Una buona amministrazione deve essere fondata su cura, confronto e competenza e nel Municipio IX queste tre cose sono mancate. Vale per il IX municipio ma francamente anche per il resto di Roma. (RomaToday)

Nel suo primo discorso ai quadri del PD, con efficace sintesi Letta ha detto: “c’è bisogno di un nuovo PD, non di un nuovo segretario”. E’ questo forse il vero motivo della lenta ascesa di FdI, che premia alla lunga solo la bionda Giorgia. (malpensa24.it)

Saman, Mahmoud (Pd): “Non legare crimine a etnia”

Già, la drastica riduzione dei parlamentari, come spiega Luigi Zanda al Foglio, favorisce «un nuovo bipolarismo e, forse, un nuovo bipartitismo». E infatti Zanda, sempre sul Foglio, immagina un Pd che «unisca i riformisti», da Bersani a Renzi e Calenda. (Corriere della Sera)

E' questa la proposta principale su cui punta il Pd per modificare il decreto Sostegni-bis e prolungare selettivamente lo stop ai licenziamenti. Dunque il governo ha discrezionalità nell'intervenire con modulazioni sul blocco dei licenziamenti? (La Nuova Venezia)

Fino a quel momento vi erano grandi attenuanti per le pene di femminicidio”, sottolinea Mahmoud A dirlo è Marwa Mahmoud, consigliera comunale del Pd a Reggio Emilia eletta nel 2019 in Comune dove è presidente della commissione Diritti umani. (ReggioSera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr