UE. Approvata la legge sul clima per contrastare i cambiamenti climatici – Paese Italia Press

UE. Approvata la legge sul clima per contrastare i cambiamenti climatici – Paese Italia Press
Paese Italia Press INTERNO

L’Europa ha la sua prima legge sul clima e punta ad una neutralità climatica entro il 2050.

Questa legge porterà ad un’Europa ad una neutralità climatica dell’Ue entro il 2050“.

La lotta al cambiamento climatico è centrata su un cambiamento radicale della nostra economia.

Forse perché siamo romanticamente convinti che per fermare il cambiamento climatico sia sufficiente piantare alberi?

Ma, secondo Petriccione, rimangono pur sempre la chiave del successo per fermare il cambiamento climatico. (Paese Italia Press)

Se ne è parlato anche su altri giornali

due emergenze (forse collegate) che impongono la ricerca di nuovi modelli di sviluppo sostenibile. L’inquinamento atmosferico, a sua volta, provoca, specie nei soggetti più deboli che rappresentano il 90% delle vittime da Covid 19, danni all’apparato respiratorio, danni che possono ritenersi corresponsabili delle conseguenze letali della sindrome influenzale. (PPN - Prima Pagina News)

"Certamente se si guarda indietro, nei millenni, si possono trovare situazioni simili, ma quella attuale è una situazione davvero straordinaria, nel 2021 (ma anche l'anno scorso), stiamo vedendo concretamente i segni e gli effetti di quanto succederà in futuro sempre più frequentemente a causa del cambiamento climatico" Che legame c'è fra il jet stream e il cambiamento climatico? (RSI.ch Informazione)

E quindi una maggiore probabilità di eventi climatici estremi Anche in Italia si è registrato un aumento di eventi climatici molto più intensi della media. (TRUENUMBERS)

Nessuno è più al sicuro dalla crisi climatica

È chiaro che stiamo fuggendo da rifugi sicuri per nasconderci o sfuggire all’ira del cambiamento climatico. Non dobbiamo aspettare fino al 2050 per il catastrofico cambiamento climatico per spazzare via il nostro pianeta. (Travely.biz)

La risposta è no, non lo sono in tempi brevi, anzi peggioreranno senz' altro perché l'atmosfera ha un'inerzia spaventosa" 16 luglio 2021 a. (LiberoQuotidiano.it)

Non c’è più tempo e l’azione climatica va accelerata a ritmi esponenziali se vogliamo evitare le conseguenze più pericolose e ingestibili. Eppure la catastrofe in Germania – e in altri (ricchi) Paesi dell’Europa centrale – di questi giorni ci riporta a un dato lampante: nessuno è al sicuro dalla crisi climatica. (greenMe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr