Tokyo2020: -4. Test match, Azzurre vincenti con il Brasile, Sylla a riposo

Tokyo2020: -4. Test match, Azzurre vincenti con il Brasile, Sylla a riposo
Altri dettagli:
Volleyball.it SPORT

Correa 1, Carneiro 1, Gabi, Tandara 6, Ana Carolina 7.

Sorokaite 2, Folie 9, Orro 1, Chirichella 11.

All: Mazzanti. BRASILE: Natalia 10, Ana Cristina 1, Ratzke, Rosamaria 10, Gattaz 3, Fernanda 8, Camila Brait (L).

Nel corso della gara Mazzanti ha poi concesso campo a tutte le sue ragazze ad esclusione, come detto, del capitano

(25-21, 23-25, 25-17, 25-22). ITALIA: Malinov 4, Egonu 13, Bosetti 9, Pietrini 11, Danesi 8, Fahr 6, De Gennaro (L). (Volleyball.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’Italia si avvicina a grandi passi alle Olimpiadi di Tokyo 2021, che scatteranno venerdì 23 luglio. L’Italia giocherà la sua ultima amichevole il prossimo 22 luglio contro la Corea del Sud, poi l’esordio ufficiale alle Olimpiadi. (OA Sport)

Volley, Nazionale femminile batte Brasile nella prima amichevole in vista di Tokyo 2020. by Andrea Bellini. Paola Egonu - Italia - Foto profilo Facebook ufficiale Fipav. Ci siamo, è partito il countdown finale verso l’inizio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. (Sportface.it)

L’evento sarà visibile anche in diretta streaming, per gli abbonati, su Discovery+, Eurosport Player e DAZN. CERIMONIA D’APERTURA OLIMPIADI TOKYO 2021: DATA, PROGRAMMA, ORARIO D’INIZIO. VENERDÌ 23 LUGLIO:. (OA Sport)

Tricolore, nera e arcobaleno. Tokyo 2020, sarà Paola Egonu portabandiera dell’Italia

La capitana sarà la schiacciatrice Miriam Sylla, scelta a ricoprire il ruolo di responsabilità per la sua caparbietà e la sua grinta. L’idea di Mazzanti, maturata negli ultimi giorni, potrebbe essere quella di far giocare titolare Raphaela Folie che garantisce diverse soluzioni in attacco ed ha sicuramente grandi capacità a muro, anche passivo (OA Sport)

Too scorer della gara Paola Egonu con 13 punti Nel complesso le azzurre hanno disputato una buona gara anche se a pochi giorni dall’inizio della manifestazione normale che le due squadre non abbiano poi forzato troppo la mano. (Sportal)

Sarà Paola Egonu una dei portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Poi prendo anche i miei bei due di picche, batoste micidiali, però almeno me la vivo al cento per cento, senza rimorsi» (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr