Irregolarità nei test d'ingresso alle facoltà di medicina e odontoiatria, Cimino: "È il momento di fare chiarezza"

Irregolarità nei test d'ingresso alle facoltà di medicina e odontoiatria, Cimino: È il momento di fare chiarezza
AgrigentoNotizie SALUTE

Le parole sono di Rosalba Cimino, deputato del Movimento 5 Stelle, componente della Commissione cultura, intervenuta per sostenere la causa degli studenti che hanno fatto i conti con gli errori presenti nei test di ammissione alla facoltà di Medicina.

Dopo l’ammissione degli errori da parte del ministero, Cimino vuole far luce sulle commissioni: «È il momento di far venire alla luce il meccanismo attraverso il quale vengono prodotti i test di ammissione a Medicina. (AgrigentoNotizie)

Ne parlano anche altre testate

Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+ Questa domanda verrà neutralizzata attribuendo il punteggio di 1.50 indipendentemente dal fatto di avere o non avere fornito alcuna risposta. (Il Sole 24 ORE)

Tutto il team di Medicor Tutor è stato super disponibile IL METODO MEDICOR TUTOR PER L’ESTERO. Medicor Tutor prepara i propri studenti grazie a corsi studiati ad hoc e basati sui syllabus e sui programmi di studio delle migliori università europee. (La Repubblica)

A tutti verrà attribuito il punteggio di 1.50 indipendentemente dal fatto di avere o meno risposto. Il Ministero dell'Università e della Ricerca ha comunicato che, all'esito della verifica di tutte le segnalazioni arrivate in merito alle domande per la prova sostenuta lo scorso venerdì 3 settembre per l'accesso programmato ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, è risultata errata una domanda (la numero 56), a causa della mancanza nella stampa di un segno grafico rilevante. (Sky Tg24 )

Senatrice Botto su test Medicina: quesiti errati, rischio ricorsi

Lo ha comunicato oggi, 10 settembre, il Ministero dell’Università e della Ricerca (Miur). Test Medicina, domanda con errore sarà neutralizzata. Il Miur fa sapere che, all’esito della verifica di tutte le segnalazioni arrivate in merito alle domande per la prova sostenuta lo scorso venerdì 3 settembre per l’accesso programmato ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, è risultata errata una domanda (la numero 56), a causa della mancanza, nella stampa, di un segno grafico rilevante. (Blitz quotidiano)

Gli altri quesiti al centro della polemica, invece, erano corretti, ma nel documento che conteneva le risposte queste erano sbagliate. Test medicina 2021, il ministero: “Una domanda è risultata errata e verrà neutralizzata” Dopo giorni di polemica il ministero dell’Università spiega cos’è successo al test di Medicina: “All’esito della verifica di tutte le segnalazioni è risultata errata una domanda”, si legge in un comunicato del Mur. (Fanpage.it)

Tuttavia, questa impostazione ormai superata non garantisce che siano effettivamente ricoperte le specialità più richieste (penso ad esempio a oncologia) né che sia facilitato l’accesso a una professione di cui, in tempo di pandemia, si è dimostrata necessaria un’implementazione in termini di personale medico data la fragilità del sistema di fronte a eventi come quello che stiamo vivendo”, conclude la senatrice (Liguria Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr