Omicron o Fed: cosa frenerà mercati e ripresa USA?

Money.it ECONOMIA

L’economista di Goldman Joseph Briggs ha affermato in una nota che il nuovo ceppo potrebbe rallentare la riapertura economica, ma ci si aspetta solo un modesto freno sulla spesa per i servizi.

La carenza di lavoratori potrebbe durare più a lungo se le persone non si sentono a proprio agio nel tornare al lavoro a causa della variante, secondo la nota

In attesa del prossimo incontro cruciale della Fed, è esplosa la bomba variante Omicron, con tutti i dubbi sul suo impatto a tenere banco tra gli esperti. (Money.it)

Su altre testate

AEREI E CROCIERE IN RALLY, SOFFRONO I PHARMA. Segnali positivi in arrivo anche dai mercati Usa. La fusione avrebbe dato vita al più grande operatore di telecomunicazioni europeo, con ricavi da 85 miliardi di euro. (FIRSTonline)

Di Geoffrey Smith. Investing.com - Regna l'incertezza sulla variante Omicron, con i dati preliminari del Sudafrica e opinioni di altri esperti che sembrano essere in contraddizione tra loro. Martedì, Anthony Fauci ha affermato che Omicron "quasi certamente" non è più pericoloso di Delta, ora la variante dominante dominante. (Investing.com)

Johanna Kyrklund, Group Chief Investment Officer and Global Head of Multi-Asset di Schroders, ha sottolineato che negli ultimi due anni si è imparato molto sul virus e il suo impatto e la copertura vaccinale sta andando avanti veloce, almeno nel mondo sviluppato. (Investing.com)

Ma con la nuova variante che pone rischi alla crescita non è il caso di tornare a investire massicciamente…. Continua la lettura. Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com (Benzinga Italia)

E pareva ci fossero quasi riusciti nella seduta di mercoledì, prima che una esuberante Wall Street, in crescita dell’1,9%, invertisse bruscamente rotta chiudendo al ribasso. Così, nell’inossidabile ottimismo del mercato, s’è fatta strada la brillante congettura che questa nuova variante possa invece rappresentare un’insperata opportunità. (laRegione)

"Il tapering si sta restringendo per i mercati e porterà a valutazioni più basse come accade sempre in questa fase di qualsiasi ripresa", hanno scritto gli strategist guidati da Michael Wilson in una nota ai clienti, secondo quanto riportato da Bloomberg. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr