Alleanza Pesca: la protesta della pesca è solo all’inizio

Alleanza Pesca: la protesta della pesca è solo all’inizio
Più informazioni:
pesceinrete.com INTERNO

Le tante adesioni di tutte le forze politiche italiane, di europarlamentari, di Assessori regionali e dei Comuni delle marinerie ci fanno ben sperare e ci incoraggiano a proseguire il percorso intrapreso che ci auguriamo renda evidente al Commissario Sinkevičius la inaccettabilità di Piani di gestione che provocherebbero il disastro sociale ed economico nella pesca mediterranea.

Fino ad allora continueremo a far sentire forte e chiara la nostra voce, con quella di tutte le altre organizzazioni italiane cooperative, amatoriali e sindacali, e con i colleghi di altri Paesi euromediterranei, con manifestazioni unitarie nazionali e internazionali. (pesceinrete.com)

Su altre testate

Sembrerebbe che i due capi di Stato abbiano già limato le divergenze, nate nei giorni scorsi in merito al protocollo per l'Irlanda del Nord, allegato all'accordo post Brexit. Nel frattempo, sono arrivati in Cornovaglia i leader mondiali per il G7, che apre i battenti questo venerdì e si conclude domenica. (Euronews Italiano)

La nota ufficiale afferma che la Carta del 2021 riconoscerà i cambiamenti intercorsi nella struttura dell’ordine mondiale, ma riaffermerà la centralità dei valori promossi ottant’anni fa dai due Paesi. (Antimafia Duemila)

Al termine dell'incontro Johnson, ha affermato che esiste "un comune terreno di intenti" tra Londra, Bruxelles e Washington per proteggere la pace in Irlanda del Nord dopo le tensioni causate dalla Brexit. (RagusaNews)

Brexit, Biden ha fatto 'bacchettare' Boris Johnson per l'Irlanda del Nord Il presidente degli Stati

Il principale evento dell’incontro sarà il rinnovo dell’Atlantic Charter, cioè una dichiarazione di cooperazione tra i due paesi firmata nel 1941 da Churchill e Roosevelt, nel mezzo della Seconda Guerra Mondiale. (La Voce di New York)

Una nuova Carta Atlantica, per sancire l'impegno comune di Stati Uniti e Regno Unito di fronte alle sfide del XXI secolo e rafforzare la 'special relationship' tra i due Paesi. Irrisolti in particolare i nodi sui controlli delle merci al confine interno fra l'Ulster e il resto del Regno Unito, nodi che alimentano tensioni col pericolo di un'escalation dalla conseguenze imprevedibili (laRegione)

Il quotidiano aggiunge che l'incaricato d'affari ha chiesto a Frost che il governo raggiunga un accordo negoziato con l'Ue, anche se questo comportasse «impegni impopolari», ed ha espresso la «crescente preoccupazione» dell'amministrazione Usa (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr