Io, un ragazzo della scuola Diaz, 20 anni dopo ho le idee più chiare

Io, un ragazzo della scuola Diaz, 20 anni dopo ho le idee più chiare
L'AntiDiplomatico INTERNO

Anche se qualcuno oggi, 20 anni dopo, cerca ancora pateticamente di rimetterlo in piedi.

Di fronte alla scuola “Pascoli”, dall’altro lato della piccola stradina, stava la scuola “Diaz”.

Quando dopo un’ora, il tempo che ci volle per evacuare i feriti dalla scuola Diaz, i poliziotti ci lasciarono uscire dall’aula, anche lo sbarramento davanti alla scuola “Diaz” venne rimosso

Avevo 26 anni.

Ma che significato avessero quei trattati in quegli anni, alla fine degli anni ’90, in molti se lo domandavano. (L'AntiDiplomatico)

Su altri media

Grazie alla cooperativa Ripari, il progetto ha puntato a migliorare la qualità della vita degli abitanti delle case comunali di via Pirandello 6 e via Fermi. A partire dal 22 luglio riprenderanno anche i lavori per la realizzazione degli ascensori (MI-LORENTEGGIO.COM.)

€ 500.000.007,00 int. p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. (Mediaset Play)

Il corteo si è svolto in maniera assolutamente pacifica, con bandiere, striscioni, musica e parole per rivendicare, per non dimenticare La manifestazione è stata animata dalla presenza dei comitati locali di appoggio alla delegazione giunta dal Messico. (PRESSENZA – International News Agency)

Vent'anni dalla morte di Carlo Giuliani, l'ex carabiniere Placanica: "Il G8 di Genova? Ricordo solo la paura di un ragazzo" - Tgcom24 Video

Milano, 20 luglio 2021 – Un nuovo futuro per l’ex scuola di via Zama 23. Ringraziamo il comitato di quartiere, Marco Cormio e gli altri consiglieri di municipio che hanno dato un contributo in questo percorso”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La guerra dei mondi. Pozze di sangue, lacrimogeni, tonfa, agenti in assetto di guerra, black bloc infiltrati nei cortei, tre processi e 250 procedimenti contro le forze dell’ordine archiviati È vero, le forze dell’ordine non sono solo questo. (Fivedabliu)

Secondo il “Corriere dello Sport” il primo nome sul taccuino dei nerazzurri è Dumfries, di proprietà del PSV, che ha fatto sapere di essere in attesa di un affondo dei nerazzurri. Il club di Giulini ha accettato il prestito con diritto di riscatto proposto dai nerazzurri, ma c’è distanza sulla cifra per il prestito oneroso (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr