Coronavirus: Tesla riduce le attività della Gigafactory del Nevada

HDmotori HDmotori (Economia)

Dopo aver temporaneamente chiuso le sue Gigafactory di Fremont e di New York, Tesla ha deciso adesso di ridurre la presenza dei suoi dipendenti all'interno della Gigafactory del Nevada del 75%.

All'interno della Gigafactory del Nevada, Tesla produce, tra le altre cose, motori elettrici e pacchi batteria per la Model 3.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.