Toscana, allarme trasporto aereo: nel 2020 voli quasi azzerati. E ora la crisi si accentua

Toscana, allarme trasporto aereo: nel 2020 voli quasi azzerati. E ora la crisi si accentua
LA NAZIONE ECONOMIA

Il trasporto aereo va sostenuto non solo finanziando le imprese, ma anche ponendo attenzione ai lavoratori, soprattutto quelli a basso reddito e quelli rimasti senza stipendio.

Complessivamente, nel 2020, Pisa ha avuto circa 1,3 milioni di passeggeri, -75,5% rispetto al 2019.

Firenze, 22 Febbraio 2021 La situazione in Toscana sul fronte del trasporto aereo è ancora fortemente critica con voli quasi azzerati e un andamento della pandemia che non lascia intravedere una rapida soluzione. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri giornali

Trasporto aereo vuol dire veicolare maggiormente il turismo e innescare un moltiplicatore di crescita che interessa tutti i settori dell’economia. “In questo momento – conclude Pittelli – non riteniamo opportuno e immediatamente utile il ricorso alle manifestazioni di piazza: certo è che restiamo pronti alla mobilitazione se questo tema non sarà tenuto nella massima attenzione” (Il Friuli)

“Parliamo di un segmento, il trasporto aereo, fondamentale soprattutto per un’ isola, che ha buona parte del suo Pil legato al turismo e che solo gli aerei e le navi possono veicolare. La Fit-Cisl lancia una settimana di mobilitazione dei lavoratori impegnati nelt rasporto aereo. (SardiniaPost)

Il trasporto aereo italiano, in particolare, soffre ancora di più con numerose aziende in crisi o già in liquidazione. “Il settore dei trasporti sta attraversando un momento di grande difficoltà perché alle già preesistenti criticità si sono aggiunti gli effetti nefasti di questa lunga pandemia. (Kongnews)

Trasporto aereo, ipotesi di ripresa nel 2023

“Con l’assessore regionale ai trasporti Corsini ci siamo incontrati già due volte, ed è questo certamente un buon segnale, tuttavia il tempo passa e l’urgenza rischia di diventare emergenza. Attendiamo – conclude Cosenza –una convocazione urgente dalla Regione e dalla Città metropolitana per affrontare e finalmente rilanciare il trasporto aero regionale (Bologna 2000)

Un risultato invece quasi sui livelli del 2019 è stato quello del trasporto delle merci, con circa 13 mila tonnellate". Al Governo chiediamo che il trasporto aereo sia inserito nel piano di ripresa economica e messo al centro della ripresa del Paese”. (PisaToday)

Trasporto aereo, ipotesi di ripresa nel 2023. . . . . . . Una quarantena lunga due anni attende il trasporto aereo nel mondo. (L'Agenzia di Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr