Vaccini per tutta la notte all’hub di Sesto San Giovanni: “Bella iniziativa, ma manca organizzazione”

Vaccini per tutta la notte all’hub di Sesto San Giovanni: “Bella iniziativa, ma manca organizzazione”
Fanpage.it INTERNO

Anche se non mancano i problemi: “È una bella iniziativa, ma manca un po’ di organizzazione”.

Il problema è che manca un po' di organizzazione": a dirlo ai microfoni di Fanpage.it è un cittadino che ieri, venerdì 14 gennaio, si è presentato insieme a decine di persone all'ospedale di Sesto San Giovanni.

A cura di Ilaria Quattrone. L’ospedale di Sesto San Giovanni (Fonte: Davide Arcuri Fanpage.it). (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Le modalità d’accesso sono state spiegate dall’Asst Nord Milano. Lo ha reso noto l’Asst (azienda socio sanitaria territoriale) Nord Milano, spiegando che l’apertura riguarderà le dosi "booster" (di rinforzo) ma anche le prime dosi di vaccino anti-Covid. (Fanpage.it)

ll centro, ha dichiarato Bertolaso, "sarà aperto anche la notte, senza bisogno di prenotazione. "Più di mille persone si sono vaccinate nella prima notte di apertura del Centro vaccinale dell'ospedale Città di Sesto San Giovanni, organizzata dall'Asst Nord Milano. (QuiComo)

Sono lieto per quegli 83 cittadini che questa notte si sono convinti di questo e per tutti quelli che in questi giorni seguiranno il loro esempio". Evidentemente soddisfatto anche il sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano: "37 ore di attività consecutive, un vero e proprio record. (MonzaToday)

L'hub vaccinale aperto h24 (la notte senza prenotazione)

Centinaia di persone che hanno aspettato anche due ore per vaccinarsi contro il Covid. L’idea di Regione Lombardia, e del coordinatore della campagna vaccinale Guido Bertolaso, dell’apertura straordinaria tutta la notte dell’hub vaccinale a Sesto San Giovanni sembra essere un successo (La Stampa)

A partire dalle 23 e fino alle 8 verranno accolti i cittadini che devono ricevere la dose booster oppure i minori anche senza prenotazione. L'amica invece ammette: "Faccio la prima dose solo per l'obbligo, prima non ero convinta". (Fanpage.it)

A partire dalle 23 e fino alle 8 verranno accolti eventuali cittadini che devono effettuare la dose booster o minori anche senza prenotazione "Il nostro centro, già attivo tutti i giorni, nella notte tra venerdì e sabato resterà aperto garantendo 37 ore ininterrotte di attività - ha spiegato Elisabetta Fabbrini, direttore generale dell'Asst Nord Milano -. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr