Juve: Raiola 'avvicina' Romagnoli. La situazione con il Milan

Juve: Raiola 'avvicina' Romagnoli. La situazione con il Milan
ilBianconero SPORT

Il difensore, in scadenza a luglio 2022 e più volte accostato ai bianconeri, vuole ancora essere protagonista di un progetto chiaro e stimolante, ma i rossoneri non possono più garantirgli un ingaggio da 6 milioni di euro netti:potrebbero offrire la metà, sempre che nel frattempo Raiola non mischi le carte in tavola.

Sviluppi in questa direzione sono attesi nei prossimi giorni

La strada per ilcon ilappare sempre più in salita, ma Minoha un piano. (ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

Il capitano percepisce attualmente 6 milioni di euro all’anno, vorrebbe rimanere e sa che a queste cifre non arriverà il rinnovo. Entrambi in scadenza al 30 giugno 2022, come del resto Simon Kjaer, anche se si parla di due situazioni diverse. (TUTTO mercato WEB)

Si torna a parlare di rinnovo per il difensore del Milan. Colpa di un contratto con il Milan ormai in scadenza tra qualche mese. (MilanLive.it)

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM! Tutti i dettagli. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube! (CalcioMercato.it)

Repubblica - Anche Kessie e Romagnoli nel radar Juve

ROMAGNOLI RINNOVO MILAN. Il Milan non ha alcuna intenzione di prolungargli il contratto alle stesse cifre anzi, secondo quanto riporta Daniele Longo tramite il suo profilo Twitter, l’idea del club sarebbe quella di dimezzare le cifre dell’accordo. (Spazio Milan)

Al momento il classe ’95 non ha offerte sul tavolo ed è conscio che se mai dovessero arrivare sarebbe comunque al ribasso. Il Milan vorrebbe proporre un rinnovo fino al 2026 a 3 milioni bonus inclusi, esattamente la metà dell’attuale stipendio (Milan News 24)

Romagnoli in questa stagione guadagna 6 milioni grazie a un contratto a crescere e a quelle cifre il discorso è chiuso in partenza: cercherà di massimizzare l’addio Per Kessié e Romagnoli saranno gli ultimi mesi da rossoneri: l’ivoriano aveva chiesto 8 milioni a stagione con adeguamento immediato a 7, anche perché su di lui s’è scatenata un’asta che ha aggiunto, alle note Psg e Tottenham, anche Liverpool, Juventus e persino l’Inter. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr