UFFICIALE. Cambio colori, CAMPANIA rimane zona gialla

UFFICIALE. Cambio colori, CAMPANIA rimane zona gialla
CasertaCE INTERNO

Sono in area arancione le regioni Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna (che lascia quindi il rosso).

E’ in area rossa la regione Valle D’Aosta.

Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto

Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Questo quindi il nuovo quadro dell’Italia “a colori” a partire da lunedi’ 3 maggio: Zona rossa: Val d’Aosta. (CasertaCE)

Su altri media

Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Questo il quadro dell’Italia “a colori” a partire da lunedì 3 maggio:. (Nordest24.it)

Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla. La nuova situazione dei colori in Italia. Zona rossa: Valle D'Aosta. (ArezzoNotizie)

Sono in area arancione le regioni Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 3 maggio. (CatanzaroInforma)

Covid-19: la Toscana rimane in zona gialla anche la prossima settimana

In Italia la ‘variante inglese’ e’ pari al 91,6% dei casi, mentre quella ‘brasiliana’ riguarda il 4,5% dei casi Pronta la zona rossa per Bella Farnia, a Sabaudia, dove ieri e’ stata rilevata la positivita’ di 80 cittadini indiani. (RagusaOggi)

Tutte le altre Regioni, compreso il Veneto, e province autonome sono in area gialla. Tutte le altre regioni, compreso quindi il Veneto, e province autonome sono in area gialla. (L'Arena)

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata le nuove ordinanze.L'indice Rt della regione è attualmente a 0,92 (ricordiamo che sopra l'1 è prevista la zona arancione, mentre sopra l'1.25 la zona rossa). (SienaFree.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr