Bergomi non molla, accanimento su Eriksen: “Per il salto in Europa serve altro”

Bergomi non molla, accanimento su Eriksen: “Per il salto in Europa serve altro”
Sport Fanpage SPORT

Ma per fare il salto in Europa servirebbe altro in quella zona.

Al leccese è riuscito a far cambiare idea a suon di prestazioni e attitudine in campo, a una bandiera nerazzurra come Bergomi ancora no

Che Beppe Bergomi non sia un estimatore di Christian Eriksen – eufemismo – non è certo un segreto, visto quante volte l'ex capitano dell'Inter ha bastonato il danese in telecronaca e nel salotto di Sky. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altri giornali

Non è più il caso secondo me di pensare a Kanté Le considerazioni dell'ex capitano della Beneamata a proposito del futuro della squadra di Conte. Daniele Vitiello. Lunga intervista concessa da Beppe Bergomi ai microfoni della Gazzetta dello Sport. (fcinter1908)

Ma s vogliamo rinforzare la squadra per renderla competitiva ai massimi livelli in Europa, credo siano tre i ruoli da ritoccare. Perisic ha fatto bene, Young si è dimostrato tutto sommato affidabile (Calciomercato.com)

Serve un difensore veloce, in modo da poter alzare il baricentro della squadra. Non si può non pensare al 3-5-2, con Conte devi partire da lì. (TUTTO mercato WEB)

Bergomi: “Vi spiego cosa c’era dietro il sorriso di Conte a Bologna. Inter, ora servono 3 acquisti mirati”

3 Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex capitano dell'Inter, Beppe Bergomi, ha parlato di Inter e spiegato come Conte abbia raggiunto un obiettivo importantissimo, che va al di là del risultato. (Calciomercato.com)

Beppe Bergomi è convinto che l'Inter, lanciata verso la conquista dello scudetto, debba fare un salto di qualità a centrocampo. Nel corso dell'intervista rilasciata all'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Beppe Bergomi è convinto che l'Inter , lanciata verso la conquista dello scudetto, debba fare un salto di qualità a centrocampo per avere voce in capitolo anche in Europa. (fcinter1908)

Non si può non pensare al 3-5-2, con Conte devi partire da lì Queste l’intervista di Bergomi sulle pagine de La Gazzetta dello Sport:. Anche l’eccellenza si può migliorare. (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr