Aumento bollette: a ottobre «fino al 120%». Domani corteo di protesta a Napoli

Salernonotizie.it ECONOMIA

Stampa Stangata sulle bollette del gas in arrivo a ottobre, come già anticipato nei giorni scorsi da Assoutenti. Ora, le stime di Facile.it confermano. I clienti del mercato tutelato potrebbero subire un aumento in bolletta fino al 120%, arrivando a sfiorare i 317 euro al mese per la famiglia tipo. Si tratterebbe quindi di 173 euro in più rispetto ad oggi. Un dato che è emerso dalle simulazioni realizzate dal comparatore e che si sono concentrate sul nuovo metodo di calcolo dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera). (Salernonotizie.it)

Ne parlano anche altri media

Rialzi senza più il tetto. Un aumento infinito dei prezzi energetici che stanno preparando nuove stangate per famiglie e imprese. tanto che si stima che presto arriveranno aumento del 120%. Un vero salasso che si aggiunge ad altri salassi. (La Voce di Rovigo)

ROMA, 29 SET - Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravità della situazione, l'Arera limita l'aumento dei prezzi dell'energia elettrica per le famiglie ancora in tutela e, pur rimanendo su livelli molto alti, evita il raddoppio. (L'Eco di Bergamo)

Il dato emerge dalle simulazioni realizzate dal comparatore focalizzate sul nuovo metodo di calcolo introdotto dall’Arera; a partire da ottobre il costo della componente materia prima nelle bollette del gas sarà calcolato tenendo in considerazione la media mensile dei prezzi effettivi del mercato all'ingrosso italiano (PSV) e non più le quotazioni internazionali (Ttf di Amsterdam). (Gazzetta del Sud)

MILANO (Reuters) - I prezzi dell'energia elettrica per la famiglia tipo in tutela nel quarto trimestre aumenteranno del 59%. Reuters. Tralicci elettrici in una centrale a ciclo combinato con turbine a gas a Drogenbos, Belgio 1 febbraio 2022 REUTERS/Yves Herman (Investing.com Italia)

In realtà, già con lo scorso aggiornamento del 1° luglio l’autorità dell’energia (Arera) era riuscita a rinviare di ulteriori tre mesi i rincari per gli utenti del mercato tutelato. (idealista.it/news)

a ROMA (ITALPRESS) – Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravità della situazione, l’Arera limita l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica per le famiglie ancora in tutela e, pur rimanendo su livelli molto alti, evita il raddoppio. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr