Cirio a Trino: “Con un milione di dosi al mese entro l’estate l’intero Piemonte sarà vaccinato”

La Stampa INTERNO

Quasi 180 centri vaccinali operativi, una capacità di 22-23.000 dosi al giorno (con l’obiettivo di arrivare a 30.000 ad aprile), 82 strutture private in tutto il territorio e 52 aziende che hanno già dato disponibilità a creare hub vaccinali negli stabilimenti.

E’ l'attuale potenza di fuoco del Piemonte che il presidente Alberto Cirio ha illustrato ieri durante la visita al centro vaccinale di Trino

(La Stampa)

Ne parlano anche altri giornali

Alberto Cirio. “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte – sottolinea -. (Telecity News 24)

I nuovi guariti sono 2.471. Su 29.218 tamponi processati, di cui 15.753 antigenici, sono 1.798 i nuovi casi di coronavirus accertati in Piemonte, con un rapporto tra test e positivi pari al 6,2%; la quota di asintomatici è invece pari al 36,8%. (Sky Tg24 )

Il Piemonte torna in zona arancione. SCUOLA – Dopo la riapertura in presenza fino alla prima media anche in zona rossa, il passaggio in arancione in Piemonte porta un altro passo in avanti verso la normalità scolastica (Unione Monregalese)

Coronavirus: calano ancora i ricoveri in Piemonte, 6 i decessi negli ospedali novaresi

Il 25 aprile scattano infatti i licenziamenti. Il presidente della Regione Piemonte: "Giorgetti sta guardando le carte". (LaPresse) Dopo la manifestazione in piazza Castello a Torino, alcuni lavoratori ex Embraco sono rimasti in presidio davanti alla prefettura chiedendo di essere ascoltati al più presto. (LaPresse)

Nel video sopra il presidente della Regione, Alberto Cirio, annunciava il passaggio in arancione e ipotizzava martedì in attesa della comunicazione ufficiale. Lo ha confermato nel pomeriggio di oggi, venerdì 9, il ministro Roberto Speranza. (TorinoToday)

Calano ancora i ricoveri negli ospedali piemontesi. Secondo il bollettino regionale di oggi, venerdì 9 aprile, i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali piemontesi sono 329 (-17 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 3.706(- 94 rispetto a ieri). (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr