Aifa "In arrivo 17 milioni di dosi Pfizer e 7-10 milioni J&J"

Aifa In arrivo 17 milioni di dosi Pfizer e 7-10 milioni J&J
Ottopagine SALUTE

Aifa "In arrivo 17 milioni di dosi Pfizer e 7-10 milioni J&J" Dosi sufficienti per arrivare alla copertura prevista di 500mila vaccinati al giorno. "Nel secondo trimestre avremo in arrivo 17 milioni di dosi Pfizer, e Johnson&Johnson verso fine aprile per altri 7-10 milioni, Moderna arriverà in una dose più bassa.

Quindi abbiamo a disposizione dosi sufficienti per arrivare alla copertura prevista di 500mila vaccinati al giorno". (Ottopagine)

Ne parlano anche altri media

Una anziana ultravulnerabile di 75 anni è morta sabato scorso all’ospedale San Martino di Genova dove era arrivata in gravi condizioni. La donna aveva ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer da qualche giorno. (LA NOTIZIA)

“È molto probabile, se i dati presentati lo supportano”, ha precisato Monto senza dare una data precisa per la risposta definitiva, indicando però che “potrebbe arrivare in tempi relativamente brevi” Lo riporta la Cnn che cita il dottor Arnold Monto, professore di epidemiologia presso l’Università del Michigan e presidente ad interim del comitato consultivo sui vaccini Covid-19 dell’Fda. (LaPresse)

Rientra l'allarme sulle scorte di vaccini in Piemonte. La multinazionale del farmaco Pfizer Biontech ha anticipato a oggi la consegna delle 126mila dosi di vaccini che erano state annunciate in arrivo in due tranche tra domani e giovedì. (La Repubblica)

Vaccino Covid, in Trentino le prenotazioni AstraZeneca convertite in Pfizer

Il generale ha aggiunto che da ora “l’inoculazione del vaccino AstraZeneca è aperta alla platea dei 60-79 anni, mentre gli under 60 che hanno già ricevuto la prima dose, riceveranno anche la seconda” (Virgilio Notizie)

in foto: L’elenco degli effetti collaterali dei due vaccini. Moderna innesca più effetti collaterali. Incrociando tutti i dati è emerso che le persone vaccinate con l'mRNA-1273 di Moderna-NIAID avevano maggiori probabilità di sperimentare uno o più di questi effetti collaterali, soprattutto dopo la seconda iniezione. (Scienze Fanpage)

Chi ha più di 60 anni, effettua le vaccinazioni con le modalità già programmate. Vaccino Covid, in Trentino le prenotazioni AstraZeneca convertite in Pfizer Di. Le vaccinazioni con AstraZeneca prenotate per questi giorni in Trentino a persone sotto i 60 anni dovranno essere riconvertite in dosi Pfizer. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr