Jim Cornette: “La AEW ha gestito malissimo Adam Page”

Jim Cornette: “La AEW ha gestito malissimo Adam Page”
Zona Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

Ecco il pensiero di Cornette: “Oh mio Dio il booking riservato a Adam Page è stato ridicolo sin dall’inizio.

La gestione di “Hangman” Adam Page rappresenta un grosso punto interrogativo in casa AEW.

I due, infatti, sembravano destinati a collidere proprio ad All Out, ma qualcosa non è andato per il verso giusto e alla fine Adam Page è uscito di scena.

Secondo Jim Cornette, dunque, visti gli ultimi grandi nomi arrivati in casa AEW sarà difficile per Adam Page poter ambire, quantomeno nel breve termine, al main event. (Zona Wrestling)

Se ne è parlato anche su altri media

Non appena fui rilasciato dalla federazione di Vince McMahon la mia vita personale e lavorativa è andata meglio. Qualche tempo dopo, nel 2020, ha fatto sapere che: "L'esperienza in WWE non è stata totalmente negativa, ero giovane e andavo avanti e indietro, poi fui rilasciato. (World Wrestling)

Le sue parole. “Il mio obiettivo numero uno è sicuramente quello di diventare Universal Champion anche solo una volta prima che la mia carriera termini. Per quanto riguarda Roman Reigns, è così potente, amico. (Zona Wrestling)

Ringside News ha riportato in esclusiva che la WWE aveva in mente di portare Adam Cole nel main roster con l’intento di fargli fare il ruolo del manager heel, notizia che è praticamente stata confermata. (World Wrestling)

Booker T: "La WWE si ostina a non capire che i tempi sono cambiati"

Come abbiamo riportato, il prossimo grande contratto che giungerà al termine è di Kevin Owens (31 gennaio 2022), ma anche quello del suo amico Sami Zayn al momento sta creando una forte confusione. “Abbiamo contattato alcune fonti in WWE, e la risposta è stata che il contratto di Sami Zayn non scadrà nel 2022, ma non hanno fatto riferimento alla durata dell’attuale accordo”. (SpazioWrestling.it)

Il 14 settembre inizierà una nuova era per il marchio nero e oro, ma Triple H potrebbe non essere presente a quella data. Non è stato specificato nulla, ma la federazione ha rivelato che, la settimana scorsa, The Game è stato sottoposto a delle procedure necessarie per curare un problema al cuore. (The Shield Of Wrestling)

Due colpi da KO per la WWE, come ha ammesso il leggendario Mick Foley alcuni giorni fa. All’interno del suo podcast ‘Hall of Fame’, Booker T ha espresso la sua opinione al riguardo. (World Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr