Immissioni in ruolo, Ministero fornisce ai sindacati contingenti, istruzioni operative e procedure di assunzione da Gps. A breve sedi disponibili da USR

Immissioni in ruolo, Ministero fornisce ai sindacati contingenti, istruzioni operative e procedure di assunzione da Gps. A breve sedi disponibili da USR
Più informazioni:
Orizzonte Scuola INTERNO

2021/22 per la scuola secondaria avverranno: prima dalle GM 2016; qualora residuino posti dalle GM 2018; infine, i posti residuati dalle predette procedure (GM 2016 e 2018) sono suddivisi al 50% tra concorso straordinario 2020 e concorso STEM

96/2018, al netto dei posti destinati alle GM 2016; in sostanza si procede ad assumere dalle GM 2018, soltanto se residuino posti non attribuiti dalle GM 2016. (Orizzonte Scuola)

Ne parlano anche altri giornali

(LaPresse) – “L’impegno di tutto il governo è per il rientro a scuola in presenza. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi (LaPresse)

I docenti devono essere tutti vaccinati. È quanto ha dichiarato il presidente dell’Anp Antonello Giannelli a Radio 1, a proposito dei docenti non vaccinati. (L'Opinione)

Dunque per i non vaccinati non si avrebbe l’accesso a un determinato tipo di attività”. Misura a suo parere necessaria per la riapertura delle scuole in sicurezza. (Yahoo Finanza)

Obbligo vaccino docenti e ata in arrivo?

Oggi il Consiglio dei ministri darà un segnale sulla accelerazione della campagna vaccinale. D'ora poi sarà dettato soprattutto dalla domanda delle persone che devono ancora vaccinarsi. (la Repubblica)

“Qualora non si riuscisse a ottenere la vaccinazione, si potrebbe valutare una forma di obbligo, che. deve valere per tutti coloro che sono a contatto con l’utenza. Per Giannelli bisogna dunque valutare una forma di obbligo per riaprire le scuole in sicurezza, nel caso anche negare. (Livesicilia.it)

In merito alle mascherine, il Cts ci ha detto che dovranno restare in atto tutte le precauzioni sanitarie possibili. Vaccini e scuola, il disaccordo politco. In attesa del Cdm, l''obbligo del vaccino anti-Covid, in particolare per il personale scolastico, torna a dividere la politica perché, da un lato il Pd ne chiede l''applicazione per i docenti e, dall'altro, la Lega si oppone. (Studio Cataldi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr