Covid scuola: la valutazione in presenza e a distanza

Covid scuola: la valutazione in presenza e a distanza
Tecnica della Scuola INTERNO

Il permanere della DaD in molte scuole pone diverse questioni relative alla valutazione degli alunni.

Allora quali sono i temi in fatto di valutazione di cui un formatore oggi deve farsi carico?

Il tema valutazione è particolarmente delicato, alla luce del fatto che ancora una volta parte degli alunni del Paese hanno frequentato la scuola a distanza, con tutto ciò che ne deriva in termini di criticità della valutazione mediata da un pc. (Tecnica della Scuola)

Ne parlano anche altre testate

L'idea di andare a scuola in estate non convince affatto. Genitori e insegnanti dalla parte dei ragazzi. Potrebbero partecipare pochissime scuole. Cosa vorrebbero fare i pochi 'volontari'. . L'iniziativa è stata lanciata da una manciata di giorni e solo ora gli istituti potranno presentare un eventuale piano operativo. (Skuola.net)

Le scadenze per le successive operazioni, definite secondo i criteri previsti dal CCNI 2019, sono:. termine ultimo di comunicazione al Sidi delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 19 maggio 2021. (Tecnica della Scuola)

Dai risultati è possibile notare che la triade docenti-genitori-studenti è in larga parte disinteressata a prendere parte al piano. Al sondaggio hanno partecipato 4.447 lettori, suddivisi tra docenti (67.1%), genitori (22.9 %), studenti (7.8%) e personale Ata (1.5%). (Tecnica della Scuola)

A scuola d'estate? 8 studenti su 10 dicono no

Il dato emerge dal monitoraggio regionale sulle scuole. Sono 1.270 gli eventi rilevati, ossia la presenza di uno o più contagi in una classe; in seguito a ciò, gli studenti attualmente posti in quarantena sono 21.657 e 1.593 i docenti e dipendenti. (il mattino di Padova)

La terza e ultima fase del piano parte da settembre e coincide con l’introduzione al nuovo anno scolastico. Corsi Scuola d’estate 2021: cosa si studierà. (InvestireOggi.it)

Fioccano i sondaggi in queste ore e tutti sono allineati: per Skuola.net 8 su 10 a scuola non ci vogliono andare durante le vacanze, per Orizzontescuola sarebbe il 70 per cento a rifiutare l'idea. E la scuola estiva immaginata dal ministro all'Istruzione Bianchi diventa un flop prima ancora di partire. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr