;

Torino perde il Salone dell'auto: Parco Valentino trasloca

Avvenire Avvenire (Interno)

COMMENTA E CONDIVIDI Probabilmente non è tanto la giunta pentastellata di Torino che non lo voleva più, ma era il Salone a desiderare un respiro più internazionale del nobile provincialismo sabaudo. Di chi sia la colpa, importa poco: certo, il governo della città ecologista per forza e nemico delle…

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.