Juve, riecco Dybala: contro il Napoli per il riscatto, ma senza rinnovo…

Juve, riecco Dybala: contro il Napoli per il riscatto, ma senza rinnovo…
ilBianconero SPORT

Divorzio senza rinnovo dunque, e l’ipotesi più concreta – si legge – resta quella di uno scambio con Mauro Icardi

Sarà un ricongiungimento particolare, soprattutto alla luce dei fatti di cronaca scoppiati recentemente, ma dopo tre mesi la Joya ci sarà.

Non ha i novanta minuti nelle gambe perché è fermo da quasi tre mesi, ma averlo a disposizione è tanta roba per noi”.

Tanta roba per Andrea Pirlo, che ci ha abituato a diverse sorprese in stagione, ma probabilmente schiererà Dybala a partita in corso. (ilBianconero)

La notizia riportata su altre testate

6 Paulo Dybala e la Juventus sono sempre più lontani: secondo La Gazzetta dello Sport , i bianconeri non sembrano intenzionati a rinnovare il contratto da 7,5 milioni in scadenza nel 2022. L'argentino, dal canto suo, valuta la possibilità di lasciare gratis il club al termine della prossima stagione (Calciomercato.com)

Come raccontato da calciomercato.com, sono ore di grande apprensione in casa Juventus: a tenere banco, ancora una volta, sono proprio le condizioni di Paulo Dybala. Paulo Dybala fa parte dei convocati di Andrea Pirlo per Juventus-Napoli: la Joya, tuttavia, potrebbe accomodarsi in tribuna o al massimo in panchina. (AreaNapoli.it)

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado (69’ McKennie), Bentancur, Rabiot, Chiesa (80’ Arthur); Morata (69’ Dybala), Ronaldo La Juventus batte un colpo e ritrova Dybala: 2-1 sul Napoli, Pirlo torna in zona Champions. (TUTTO mercato WEB)

Juve, torna Dybala: tre anni fa fu tripletta al Benevento

Addirittura si pensava che Pirlo fino all'ultimo avrebbe avuto il dubbio se lanciarlo da titolare al posto di Alvaro Morata. UPDATE - Dybala ce la fa ad andare in panchina (ilBianconero)

La Juventus di Andrea Pirlo si prende tutto nello spareggio contro il Napoli, tornando alla vittoria e dando un segnale di forza dopo troppi tentennamenti ed errori. La ripresa almeno evita il bis degli errori arbitrali, visto che il rigore al 90' viene fischiato, mentre le due squadre non si risparmiano i colpi. (La Stampa)

Commenta per primo La Juventus di questi ultimi tempi perde contro il Benevento. Mentre oggi ricorre il terzo anniversario di una vittoria proprio contro la squadra campana (nello stesso giorno, peraltro, in cui i bianconeri affronteranno un'altra campana, il Napoli). (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr