La Cina e la partnership europea. Resta comunque forte l’asse economico con gli USA

La Cina e la partnership europea. Resta comunque forte l’asse economico con gli USA
Più informazioni:
in20righe ESTERI

Nel frattempo, c’è stato un calo significativo nel commercio con gli Stati Uniti, con le importazioni in calo del 13,2% e le esportazioni in calo dell’8,2%.

L’anno scorso l’economia cinese è cresciuta del 2,3% nella corsa per riprendersi dalla pandemia, mentre gli Stati Uniti hanno assistito a una contrazione della produzione del 3,5%.

Intanto perché gli investimenti delle grandi società tra Europa e Stati Uniti sono più ingenti e più solidi che con la Cina (in20righe)

La notizia riportata su altri media

La capacità di integrare catene di approvvigionamento, flussi di innovazione, dati, componenti critici e finanziamenti con Stati Uniti e Cina appare sempre più insostenibile. Sia negli Stati Uniti che in India, il consenso politico si è gradualmente allontanato dall’eccessiva dipendenza economica dalla Cina (eMutuo.it)

Troppo spesso in passato a Washington siamo stati considerati come sorvegliati speciali a causa di iniziative avventate nei confronti di Cina e Russia. Ma proprio per quest’ultimo motivo, il Pnrr sarà anche il banco di prova della credibilità del governo nei confronti dell’Europa. (Startmag Web magazine)

Da abili professionisti degli scacchi quali sono, hanno già capito alla seconda mossa che la partita non potrà che terminare in patta. L’Ungheria di Orbán è un po’ più russa, soprattutto dopo le iniezioni di vaccino Sputnik arrivate da Mosca, la Polonia è meno ostile. (Notizie - MSN Italia)

Video: Biden e l'Europa uniti contro la Cina? | China in Focus

3:22​ Cina e Birmania unite nella censura? 0:19​ Biden e l’Europa uniti contro la Cina? (epochtimes.it)

Solo il 45 per cento degli intervistati ha affermato di avere un’opinione positiva dell’Ue, rispetto al 62 per cento emerso da un sondaggio analogo risalente a dieci anni fa. È interessante notare che il gruppo più giovane di russi, quelli di età compresa tra i 18 ei 24 anni, era di gran lunga più propenso ad avere sentimenti positivi sia verso Stati Uniti che l’Ue (Farodiroma)

Stando alle informazioni, il ministro è sopravvissuto all’attacco mentre uno degli aggressori è morto Torino, 21 feb. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr