Denise Pipitone, il legale di Piera Maggio: "Andrò in tv russa"

Denise Pipitone, il legale di Piera Maggio: Andrò in tv russa
QUOTIDIANO.NET INTERNO

"Viviamo un periodo talmente cupo che una notizia come quella che Denise Pipitone, che è la figlia di tutti gli italiani, possa essere ritrovata ha fatto scattare la voglia di buone notizie", dice ancora il legale all'agenzia Dire.

Denise Pipitone è scomparsa nel 2004

A questo punto parteciperemo alla registrazione del programma con la Tv russa che sarà mandato in onda domani".

Frazzitta, però, nel commentare la vicenda esprime da parte della famiglia estrema cautela: "Le ricerche di Denise non sono mai state interrotte. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia riportata su altri giornali

Alle 18:45 qui in Italia potremo vedere in diretta la puntata e scoprire cosa sta succedendo, se è davvero Olesya la bambina che è scomparsa diciassette anni fa quando era davvero molto piccola. Sarà davvero lei la bambina scomparsa in Sicilia tanti anni fa? (Yeslife)

«Senza questa documentazione — ribadisce il legale — non parteciperemo ad alcuna trasmissione né passerella televisiva e chiuderemo ogni rapporto con la tv russa» Alla famiglia di Denise Pipitone la gestione televisiva del caso di Olesya Rostova proprio non piace. (Corriere della Sera)

Gli ultimi recenti risvolti sul caso della Pipitone hanno avuto inizio per segnalazione giunta in quel di Chi l’Ha Visto? da parte di un’infermiera russa, residente in Italia, che stava guardando Parlino pure, un programma in onda sul primo canale della tv russa. (Thesocialpost.it)

Denise Pipitone, Matteo Grimaldi: "Olesya non è la figlia di Piera Maggio"

Denise sarebbe figlia naturale di Pietro Pulizzi, nata da una relazione extraconiugale della madre Piera Maggio. Il 27 giugno 2013 Jessica, a 26 anni, viene assolta dal Tribunale di Marsala, la richiesta di condanna dei pm era di 15 anni di reclusione (Sky Tg24 )

Denise Pipitone, tv russa posticipa la puntata: ecco quando andrà in onda il risultato del dna. Denise Pipitone, il rapimento rom torna d'attualità: indizi contro leggende metropolitane. «Sceneggiata». (Il Messaggero)

– scrive lo scrittore – Mi sono arrivate molte segnalazioni riguardanti la storia di Olesya Rostova e Denise Pipitone. Mi piange il cuore a dover comunicare che domani andrà in onda lo stesso copione con l’avvocato di Piera Maggio ospite del programma. (Caffeina Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr