Ucraina, Zelensky: "Amnesty giustifica attacchi Russia"

Ucraina, Zelensky: Amnesty giustifica attacchi Russia
Altri dettagli:
Adnkronos ESTERI

La segretaria generale di Amnesty Agnès Callamard ha avvertito Kiev che "essere in posizione difensiva non esime l'esercito ucraino dal rispettare il diritto internazionale umanitario".

Per Amnesty, "ci sono evidenze che l'esercito ucraino ha lanciato attacchi da aree residenziali popolate e che si sono insediate in 19 villaggi e paesi"

Abbiamo visto un rapporto completamente diverso di Amnesty, che purtroppo tenta di discolpare la Russia e di trasferire la responsabilità dall'aggressore alla vittima", ha detto. (Adnkronos)

Su altri media

I carichi saranno ispezionati in Turchia come prevede l'accordo firmato a Istanbul. (LaPresse) Altre tre navi cariche di grano hanno lasciato i porti ucraini e sono dirette in Turchia per essere ispezionate. (Corriere TV)

Le richieste di concedere a queste coppie uguali diritti sono aumentate anche in seguito alla morte di soldati LGBTQ in battaglia per difendere il Paese dall'invasione russa. Lo riporta il New York Times. (la Repubblica)

Tutto si è schiantato contro il muro della burocrazia e di una sorda barriera linguistica - si legge nel post - Se non vivi in un Paese occupato da invasori che lo stanno facendo a pezzi, probabilmente non capisci cosa significhi condannare un esercito di difensori". (la Repubblica)

Ucraina, in ritardo prima nave con cereali partita da Odessa

La Turchia ha svolto un ruolo di mediazione tra Onu, Russia e Ucraina per sbloccare l’export di grano ucraino fino alla firma dell’intesa, poco più di una settimana fa a Istanbul. Il suo carico comprendeva orzo e grano «rubati dalla Russia da magazzini ucraini», secondo l’ambasciata ucraina a Beirut (Corriere della Sera)

(LaPresse) – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha “le leve” necessarie “per spingere Putin a concludere accordi”. Lo ha detto l’ambasciatore ucraino in Turchia, Vasily Bodnar. (LaPresse)

Ma oggi l'ambasciata ucraina in Libano ha detto che la nave "stava subendo un ritardo" e "non arrivava oggi", senza fornire dettagli su una nuova data di arrivo o sulla causa del ritardo. Lo ha affermato l'ambasciata ucraina in Libano, citata dal sito della Reuters. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr