Forza Nuova, Conte: "Ci sono premesse per scioglimento"

Forza Nuova, Conte: Ci sono premesse per scioglimento
Entilocali-online INTERNO

Giuseppe Conte, leader del M5S, si è espresso così all’arrivo alla sede della Cgil, devastata ieri dall’assalto di violenti nella giornata caratterizzata dalla manifestazione No Green Pass a Roma.

Ritengo che ci siano le premesse per lo scioglimento di Forza Nuova”.

“Chi ha responsabilità così importanti deve stare molto attento a non alimentare incertezze, ambiguità e a dare spazio a pulsioni antiscientifiche”, ha aggiunto. (Entilocali-online)

Se ne è parlato anche su altre testate

Alla violenza squadrista rispondiamo con il dialogo serrato ma civile con tutte le forze politiche". Ha poi sottolineato di non voler attribuire responsabilità per gli atti "deliberatamente squadristi, sarebbe una equazione inaccettabile", ma bisogna "stare attenti" perché nel Paese c'è "molta confusione e non va alimentata da chi ha responsabilità istituzionali e politiche importanti" (Sky Tg24 )

“Chi ha responsabilità così importanti deve stare molto attento a non alimentare incertezze, ambiguità e a dare spazio a pulsioni antiscientifiche”, ha aggiunto. Ritengo che ci siano le premesse per lo scioglimento di Forza Nuova”. (Quotidiano di Sicilia)

Così Giuseppe Conte davanti alla sede della Cgil a Roma. “E’ evidente che ci sia una volontà deliberata di condurre attacchi squadristi e questo non lo possiamo accettare”. (Agenpress)

#No green pass. Conte, sabato in piazza con la Cgil. Auspico la presenza anche di Salvini e Meloni

Tali accuse, secondo Conte, servono solo "a sviare l'attenzione da quello che è il problema, queste aggressioni non sono più tollerabili "Chi ha responsabilità così importanti deve stare molto attento a non alimentare incertezze, ambiguità e a dare spazio a pulsioni antiscientifiche", ha aggiunto. (Adnkronos)

Il deputato non si pronuncia sulla proposta di scioglimento di Forza Nuova portata avanti dal Pd. Solidarietà alla Cgil, attacchi al ministro degli Interni Luciana Lamorgese, temporeggiamenti e silenzi imbarazzati sulla matrice del gesto. (neXt Quotidiano)

«C'è una volontà deliberata di attacchi squadristi, aderiremo alla manifestazioni di sabato dove dobbiamo ribadire che nonostante l'emergenza la dialettica democratica è più viva che mai», ha aggiunto l'ex presidente del Consiglio invitando a partecipare anche Matteo Salvini e Giorgia Meloni (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr