Covid Napoli, transenne sul lungomare per troppa folla

Covid Napoli, transenne sul lungomare per troppa folla
Altri dettagli:
Sky Tg24 INTERNO

A far rispettare il blocco polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale e protezione civile.

La situazione in città. La polizia municipale ha anche fatto prevenzione controllando la sosta nell'area vicina, da via Mezzocannone, a Santa Chiara.

Viene interdetto l'accesso al lungomare consentendo solo l'uscita di chi si trova già all'interno dell'area che comprende i locali.

Molto forte il traffico veicolare in tutta la città, in particolare ora sul lungomare e su via Marina

La polizia municipale di Napoli ha partecipato in forze alla task force coordinata dalla questura con carabinieri e guardia di finanza in diverse zone della città. (Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le immagini. . Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Le transenne sono già pronte in casi di assembramento. (Liberoquotidiano.it)

Pronunciati nella sala silenziosa di un auditorium nel corso di una cerimonia che è stata voluta e organizzata per onorare la memoria dei medici che sono stati stroncati dal Covid adempiendo al giuramento d'Ippocrate. (La Repubblica)

Denunciato per possesso ingiustificato di grimaldelli o chiavi alterate e danneggiamento dei beni della pubblica amministrazione Gli arnesi da scasso. Gli agenti hanno rinvenuto nell’auto un grosso cacciavite ed accertato che l’uomo è sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. (Il Fatto Vesuviano)

Napoli, migliaia di persone in strada nel primo giorno di zona arancione

Oggi è stato l'ultimo giorno in cui la Campania ha potuto godere delle norme meno restrittive dettate dalla sua presenza nella zona gialla Covid: a partire da domani, domenica 21 febbraio, la Regione entrerà infatti in zona arancione, con regole più restrittive per gli spostamenti e per i negozi, soprattutto per quanto riguarda bar e ristoranti. (Fanpage.it)

Campania, zona arancione non ferma la folla: “colpa” della giornata di primavera. Come documentato da Teleclubitalia, nella prima mattina della zona arancione, domenica 21 febbraio, lungo via Mergellina e via Partenope un fiume di gente percorre il lungomare. (Teleclubitalia.it)

Un fiume di persone che prosegue anche in piazza del Plebiscito, piazza Trieste e Trento e via Toledo, letteralmente presi d’assalto. A partire da oggi, infatti, domenica 21 febbraio 2021, la Campania è tornata nuovamente zona arancione insieme al Molise e all'Emilia Romagna, per ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr