Alluvione in Germania, l’esercito in strada coi mezzi blindati per liberare le strade – Video

Alluvione in Germania, l’esercito in strada coi mezzi blindati per liberare le strade – Video
Approfondimenti:
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostieni ora. . Grazie, Peter Gomez

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti.

Il tuo contributo è fondamentale.

Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

Costretti a scappare d’urgenza dalle proprie abitazioni, i residenti di Gemünd, villaggio dell'Eifel, al rientro hanno trovato solo distruzione e fango ovunque. I soccorritori in azione sono 15 mila, tra cui quasi 700 soldati tedeschi a collaborare (Euronews Italiano)

Secondo gli ultimi aggiornamenti, vi sarebbero oltre 133 vittime in Germania per un totale di 150 sommando anche quelli di Belgio, Lussemburgo e Olanda. Così è stata ribattezzata l'ondata di maltempo che ha già causato oltre 130 vittime e danni incalcolabili tra Germania, Lussemburgo e Olanda. (iLMeteo.it)

Meteo: EUROPA SOTTO SHOCK per l'ALLUVIONE in GERMANIA e adesso RISCHIA pure l'ITALIA. Secondo gli ultimi aggiornamenti, vi sarebbero oltre 100 vittime accertate, mentre i dispersi sarebbero 1300. (iLMeteo.it)

Alluvioni Germania e Belgio, cresce il numero delle vittime: sono almeno 183

Martedì 14 e mercoledì 15 Luglio, una tremenda tempesta, denominata “Tief Bernd” si è abbattuta sulle regioni tedesche della Nord Reno Vestfalia (NRW) e Renania Palatinato (Rheinland-Pfalz). Il governatore della Vestfalia, Lachet, recatosi immediatamente in alcuni dei centri colpiti, riferisce di un disastro senza precedenti e assicura immediati aiuti da parte dello stato. (AMnotizie.it)

Il livello dei fiumi è salito e ha causato danni anche in Sassonia, il Land tedesco al confine con la Repubblica Ceca. Solo nella Renania-Palatinato, il land tedesco più colpito insieme al Nord Reno-Vestfalia, sono stati registrati 110 morti e 670 feriti. (Giornale di Sicilia)

Merkel, arrivata nei luoghi del disastro, ha parlato di “una situazione surreale, spettrale” e detto che “la lingua tedesca a malapena ha parole per descrivere la devastazione. I governi federale e statale agiranno insieme per riportare la situazione alla normalità”, promettendo infine aiuti economici ben organizzati. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr