F1 | Ferrari vs Mercedes: è scontro totale in Formula 1

F1 | Ferrari vs Mercedes: è scontro totale in Formula 1
Più informazioni:
La Lazio Siamo Noi SPORT

La polemica naturalmente riguarda le "manovre" Mercedes intorno alla FIA. Clicca qui per l'articolo completo sullo -> scontro tra Ferrari e Mercedes (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altri giornali

L’incontro si è svolto nella giornata di sabato ed ha avuto come ordine del giorno, inevitabilmente, la chiacchieratissima direttiva FIA sul porpoising. Secondo molte fonti i toni dell’incontro sarebbero stati estremamente accessi e Wolff si sarebbe confrontato duramente con solo con Horner, ma anche con il ferrarista Mattia Binotto. (FormulaPassion.it)

Il team è stato veramente creativo e determinato, non ci sono parole sufficienti per lodare il lavoro svolto in fabbrica a Milton Keynes”. Ora si tratta di continuare a tenerlo lì”. (FormulaPassion.it)

Sia Christian Horner che Mattia Binotto si sono trovati ovviamente allineati nel definire non attuabile la direttiva tecnica attraverso la quale la FIA ha intenzione di mettere un freno al porpoising per ragioni di sicurezza. (FormulaPassion.it)

Furiosa lite tra team principal a Montreal, tensione nel paddock F1: “Wolff ha perso la testa”

Leggi anche Con il dominio assoluto della Red Bull la Formula 1 torna indietro di 11 anni. (Sport Fanpage)

Un altro rammarico di Horner è il fatto che nessun uomo Mercedes si sia complimentato di persona con Max Verstappen per la conquista del titolo mondiale. La direttiva tecnica delle ali è stata solo la punta dell’iceberg, ma poi sono stati presi di mira anche i pit-stop, fondamentale nel quale in Red Bull sono sempre stati velocissimi. (FormulaPassion.it)

Furiosa lite tra team principal a Montreal, tensione nel paddock F1: “Wolff ha perso la testa” Nel corso della riunione tra i team principal delle scuderie del Mondiale di Formula 1 2022 svoltasi a Montreal ha avuto luogo una feroce lite tra il capo della Red Bull Christian Horner e quello della Mercedes Toto Wolff con gli animi che si sarebbero scaldati parecchio. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr