Dpcm. Toti (Liguria): ''La mia proposta al governo: riaperture maggiori in zona gialla come spettacolo e palestre'

Dpcm. Toti (Liguria): ''La mia proposta al governo: riaperture maggiori in zona gialla come spettacolo e palestre'
Redazione Jamma INTERNO

Si è tenuta oggi la riunione della Conferenza delle Regioni con all’ordine del giorno le proposte da portare al governo sui contenuti del prossimo Dpcm.

– regolamentare i passaggi di colore non solo su base regionale, ma soprattutto provinciale e comunale in modo da isolare le situazioni di rischio e le varianti dove è necessario.

– anticipare la comunicazione del cambio di zona che non può arrivare a ridosso del passaggio stesso, in modo da consentire ai cittadini di programmare la propria vita. (Redazione Jamma)

La notizia riportata su altri media

Ecco cosa ho proposto: istituire una zona gialla nazionale, che preveda maggiori aperture, come ad esempio sport, palestre e piscine, spettacolo, consentire ai ristoranti di scegliere se aprire a pranzo o a cena, per dare a tutti l’opportunità di lavorare". (Adnkronos)

Milano, 21 feb. (LaPresse) - (LaPresse)

Milano, 22 feb. (LaPresse) - (LaPresse)

In arrivo nuove regole sulle zone, ma l'Italia arancione divide

Semmai prendiamo misure anche drastiche, ma circoscritte, nelle aree dove il virus dovesse crescere di più. Chiudere oggi di nuovo un intero Paese non ucciderebbe il Covid ma la speranza” (SanremoNews.it)

Per questo, come ha sottolineato il presidente della conferenza della Regioni, Stefano Bonaccini, "è necessario che i provvedimenti restrittivi regionali siano adottati con l'intesa del ministro della Salute". (UdineToday)

E il presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini sottolinea: "Occorre che le misure siano conosciute con congruo anticipo e tempestività dai cittadini e dalle imprese". Ma gli assembramenti, alla vigilia di tre nuove regioni arancio (Campania, Emilia-Romagna e Molise che si aggiungono a Abruzzo, Liguria, Toscana, Umbria, Trento e Bolzano) e complice il bel tempo, anche in questo sabato si sono registrati ovunque (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr