Congo, Mattarella: " Sgomento per vile attacco"

Congo, Mattarella:  Sgomento per vile attacco
Adnkronos INTERNO

(Adnkronos). "Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della citta di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista.

La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell'adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo. (LiberoQuotidiano.it)

Il titolare della Farnesina, Luigi Di Maio, era a Bruxelles quando ha appreso la notizia ed ha deciso di tornare in Italia Cordoglio da parte dei vertici delle istituzioni dopo la morte dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo: “Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della citta di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista. (L'HuffPost)

Zingaretti: “Per l'Italia è un giorno di lutto” "Seguiamo con angoscia le notizie che arrivano dal Congo”, scrive su Facebook il segretario dem Zingaretti "La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell'adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo. (Sky Tg24 )

Attentanto in Congo, il cordoglio di Mattarella per l'Ambasciatore e le altre due vittime

Alle famiglie dei nostri connazionali e di tutto il personale delle Nazioni unite coinvolto va la nostra incondizionata riconoscenza e affetto. E così è per il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini: «Oggi nell'attacco al convoglio Onu nella Repubblica democratica del Congo hanno perso la vita due servitori dello Stato. (La Stampa)

Il capo dello Stato Sergio Mattarella parla di «sgomento» alla notizia, mentre il governo si unisce idealmente alle rispettive famiglie. L'ambasciatore e il carabiniere sono deceduti in seguito a un attacco ai danni di un convoglio delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo (Leggo.it)

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, il seguente messaggio:. «Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della citta di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista. (Vasto Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr