L'opera d'arte nerazzurra porta la firma di Antonio Conte

Corriere del Ticino INTERNO

Sono trascorsi undici, lunghi anni dall’ultimo sigillo nerazzurro.

La vittoria arriva con ben quattro turni d’anticipo sul triplice fischio finale.

Così Antonio Conte ha definito il 19. scudetto dell’Inter.

Era il 2010, anno di grazia e del trionfo totale.

Merito di un girone di ritorno pazzesco, condito - sin qui - da 13 successi in 15 gare, per 41 punti complessivi

(Corriere del Ticino)

Su altri giornali

Poi ha sempre diretto l'orchestra interista, Marcelo Brozovic. I protagonisti - Brozovic l'indispensabile, ma il futuro è un vero rebus. vedi letture. Provate anche solo a proporglielo, ad Antonio Conte, di giocare senza Marcelo Brozovic. (TUTTO mercato WEB)

Lo garantisce Antonio Conte, allenatore dell’Inter, alla Rai su Juventus-Inter in programma alla penultima giornata: “Cercheremo di ottenere il massimo fino alla fine del campionato. “Sarà una partita dove noi al di là della classifica vorremo fare il massimo”. (SOS Fanta)

In un torneo massacrante è venuta fuori la forza data dall’allenatore al suo gruppo, riuscendo a interrompere il dominio Juve che durava da 9 anni. Ironia della sorte, la Juve giocava a Udine, come quel 5 maggio 2002, quando Antonio Conte, su di giri, raccontava in tv la sua goduria per lo scudetto strappato all’Inter. (La Gazzetta dello Sport)

Scudetto Inter, questura: ''30mila tifosi nelle strade''

Il sindaco di Milano è stato criticato aspramente per la gestione di una situazione che, a detta di molti, "poteva essere prevista". "Inaccettabili", è la definizione data da Carmela Rozza, consigliera regionale del Pd, per i tifosi assembrati in Duomo (Notizie - MSN Italia)

Ma puoi avere tutte le idee che vuoi, ma deve esserci la disponibilità del calciatore di fare quello Devi entrarci dentro, devi capire dinamiche, devi stare attento al gioco e non devi snaturarti. (ilBianconero)

I dati sono stati comunicati dalla questura al termine di una lunga giornata di festeggiamenti e assembramenti improvvisati. Sono 30mila le persone scese per le strade di Milano per festeggiare la vittoria dello scudetto dell'Inter. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr