L'intelligence USA: la Russia pronta all'invasione dell'Ucraina

L'intelligence USA: la Russia pronta all'invasione dell'Ucraina
Approfondimenti:
ilFormat ESTERI

L’Ucraina sta inoltre monitorando il potenziale uso della disinformazione da parte della Russia.

Ma Sullivan ha detto che la Russia sta gettando le basi per invadere con false pretese se Putin decidesse di seguire quella strada.

Separatamente, venerdì i media ucraini hanno riferito che le autorità ritenevano che i servizi speciali russi stessero pianificando un possibile incidente sotto falsa bandiera per provocare un ulteriore conflitto. (ilFormat)

Ne parlano anche altre fonti

Ma comprendiamo che l’aumento dei prezzi è una preoccupazione per molte persone e prendiamo questa preoccupazione molto sul serio. Così la presidente Bce, Christine Lagarde, intervenendo alla Conferenza di Parigi dei comitati parlamentari per gli affari comunitari dell’Unione europea (LaPresse)

Un funzionario del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha detto che il presidente Joe Biden era stato informato dell’attacco. Gli Stati Uniti hanno finora negato qualsiasi coinvolgimento nell’attacco, ma hanno affermato che avrebbero “fornito tutta l’assistenza necessaria per recuperare l’Ucraina”. (http://www.calciomercatot8.com/)

Un funzionario del governo ha affermato che gli Stati Uniti condividono la preoccupazione che la Russia possa prepararsi alla possibilità di un nuovo attacco militare per giustificare un’invasione dell’Ucraina. (Generazione Scuola)

‘Putin prepara il pretesto per invadere l’Ucraina’

Venerdì gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di aver inviato agenti in Ucraina per effettuare operazioni di “sabotaggio” per creare un “pretesto” per un’invasione, aumentando le tensioni. Una lettera minacciosa. (BarSport.Net)

La Russia chiede che la NATO si ritiri da tutti i paesi sotto l’influenza russa durante la Guerra Fredda. La Russia sta preparando segretamente un’azione provocatoria in Ucraina come pretesto per invadere il paese vicino. (TGcomnews24)

Borrell ha sottolineato che al momento non si hanno prove chiare di chi si celi dietro a quest’azione destabilizzante. L’episodio aggiunge tensione ad una situazione già esasperata e gli Usa fanno sapere di avere informazioni di un’imminente operazione clandestina russa in territorio ucraino per creare il pretesto di un’azione militare. (laRegione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr