Stadio: Eysseric, mai dire esubero. Con continuità e fiducia potrebbe decollare ancora

Stadio: Eysseric, mai dire esubero. Con continuità e fiducia potrebbe decollare ancora
Fiorentina.it SPORT

Che fin da subito aveva deciso di rimetterlo in rosa, poi fra i convocati, successivamente in panchina e infine in campo, a volte perfino da titolare.

Tutti minuti giocati con Prandelli in panchina perché Beppe Iachini non lo aveva mai inserito nella lista dei convocati, considerandolo sul piede di partenza

In totale in serie A è stato impegnato per 245 minuti e due volte è stato scelto perfino come titolare. (Fiorentina.it)

Su altre testate

Il giornalista de La Nazione Angelo Giorgetti, intervenuto a Radio Bruno, ha parlato del momento dell’attaccante viola Christian Kouame: “Lascia a desiderare il primo controllo di palla. 0 0 vote Article Rating (fiorentinanews.com)

Inoltre, a fine giugno scadono ben quattro contratti di primaria rilevanza: quelli dei 3 allenatori a libro paga e anche quello del ds Pradè. A decidere sarà ovviamente Rocco Commisso in prima persona, soprattutto da quando rimetterà piede a Firenze: secondo La Nazione c’è anche una data previsionale, che è quella di metà marzo. (fiorentinanews.com)

Tuttavia l'allarme suddetto è rientrato piuttosto istantaneamente, visto che la mattina successiva il centrocampista si è prontamente scusato con l'allenatore e la squadra tutta, gesto che gli eviterà sanzioni "tecniche" ma con ogni probabilità solo una multa, automatica in certi frangenti. (Firenze Viola)

FIATO SOSPESO PER JACK

Ha una grande capacità di adattarsi e anche durante gli allenamenti mostra una certa intensità” aveva giudicato Prandelli in sala stampa. La Fiorentina si coccola il giovane centrale venuto dal Sud America che in poche prestazioni è già riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi viola. (Viola News)

Castrovilli tra l’altro è tornato al gol in serie A dopo un digiuno durato quasi un girone. Questa vittoria insomma per la Fiorentina deve essere un punto di partenza per affrontare le prossime partite con uno spirito diverso. (La Repubblica Firenze.it)

Magari per il responso definitivo ci sarà da attendere ancora qualche giorno ma nella sgambata di domani, in ogni caso, arriverà un minimo indizio sul responso, in un senso o nell’altro. Ecco perché il tecnico non ha alcuna voglia di fare a meno del suo “Jack” nella sfida che, se non vale una stagione, può garantire quantomeno una discreta fetta di serenità (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr