Australia: accordo raggiunto sulla legge sui media, Facebook ripristina le notizie

Australia: accordo raggiunto sulla legge sui media, Facebook ripristina le notizie
Il Sole 24 ORE ESTERI

Il ministro delle Finanze australiano Josh Frydenberg e l’amministratore delegato di Facebook Australia, Will Easton, hanno dichiarato di aver trovato un compromesso su uno dei punti chiave di questo testo a cui i giganti statunitensi del settore sono ferocemente contrari.

Australia: accordo raggiunto sulla legge sui media, Facebook ripristina le notizie L’accordo è stato raggiunto dopo che il governo australiano ha concordato emendamenti dell'ultim'ora alle norme. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altri giornali

Il codice ora dà due mesi alle piattaforme digitali e agli editori per pattuire la remunerazione delle notizie, prima che scattino gli obblighi di legge. (Wired.it)

Facebook intanto tornerà a pubblicare le notizie che aveva oscurato rendendo inattive, per gli utenti australiani, anche le pagine ufficiali delle testate nazionali. Il codice di condotta prevede tuttora trattative tra le piattaforme come Facebook e Google, e le compagnie australiane dei media, per concordare il pagamento». (Il Messaggero)

L’obiettivo di questa azione drastica era contrastare le prossime novità normative in materia di rapporti tra editoria e piattaforme web. È inoltre emerso negli ultimi tempi come il network televisivo di Murdoch, Sky News Australia, stia seguendo lo stesso modello informativo finalizzato alla radicalizzazione politica adottato da Fox News negli Usa di Trump. (Il Fatto Quotidiano)

Australia: Facebook e Google devono pagare per le news. Legge approvata

Facebook ha confermato che ripristinerà le notizie nei "prossimi giorni" dopo aver negoziato un accordo con il governo Morrison. Il braccio di ferro si è sbloccato dopo una serie di confronti tra il ministro Frydenberg e lo stesso Zuckerberg. (la Repubblica)

Il codice di condotta prevede tuttora trattative tra le piattaforme come Facebook e Google, e le compagnie australiane dei media, per concordare il pagamento stesso“ Facebook vince la mini battaglia sul blocco delle condivisioni di post a testate giornalistiche per tutti gli utenti e tutte le pagine, durato circa una settimana. (Computer Magazine)

The Morrison Government’s world-leading news media bargaining code has just passed the Parliament. This legislation will help level the playing field & see Australian news media businesses paid for generating original content. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr