Bulgaria, 45 morti nell’incidente di un pullman al confine con la Macedonia del Nord

Bulgaria, 45 morti nell’incidente di un pullman al confine con la Macedonia del Nord
Open INTERNO

Un incidente stradale ha coinvolto un pullman di immigrati vicino al villaggio di Bosnek al confine tra Bulgaria e Macedonia del Nord.

Sette persone con ustioni e lacerazioni sono state portate in ospedale a Sofia

Lo schianto è avvenuto sull’autostrada, a 40 chilometri da Sofia e il primo bilancio parla di 45 morti, mentre sette passeggeri sono stati tirati fuori dalle lamiere del mezzo.

Il pullman era partito da Istanbul in Turchia ed era diretto a Skopje in Macedonia. (Open)

La notizia riportata su altri giornali

Stando a prime informazioni, la comitiva stava facendo rientro a Skopje dopo una fine settimana di vacanza a Istanbul. Sette persone sono sopravvissute al sinistro e sono state trasportate d'urgenza in ospedale per le lesioni subite. (RSI.ch Informazione)

A bordo c’erano 53 persone, tra cui 12 bambini e diversi di loro sono tra le vittime. Lo schianto è avvenuto alle due di notte sull’autostrada all’altezza di Bosnek, 40 chilometri a sud di Sofia. (La Stampa)

"È una tragedia. non sappiamo se tutte le vittime siano della Macedonia del nord, ma questo è quello che supponiamo perché l'autobus è immatricolato nel Paese", ha detto il primo ministro macedone Zoran Zaev (Rai News)

Bulgaria, si schianta bus a sud di Sofia: 46 morti

Almeno 45 persone sono morte in Bulgaria in un incidente stradale nell’incidente che ha coinvolto un pullman di immigrati provenienti dalla Macedonia del nord. Il pullman era partito da Istanbul, in Turchia, ed era diretto a Skopje, nella Macedonia del Nord. (Zoom24.it)

Tragico incidente stradale in Bulgaria: almeno 45 persone, di cui 12 bambini, sono rimasti uccisi quando il bus sul quale viaggiavano si è schiantato nei pressi del paese di Bosnek, ad una quarantina di chilometri a sud di Sofia (Il Giorno)

Il premier ad interim bulgaro Stefan Yanev ha telefonato al primo ministro del Nord Macedonia, Zoran Zaev, informandolo dell'intenzione di recarsi sul luogo dell'incidente Almeno 46 persone, di cui 12 bambini, sono rimasti uccisi quando il bus sul quale viaggiavano si è schiantato a una quarantina di chilometri a sud di Sofia (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr