‘‘Nel mese di marzo circa 460mila dosi di vaccino al Piemonte: è meno di quanto ci aspettavamo’’

‘‘Nel mese di marzo circa 460mila dosi di vaccino al Piemonte: è meno di quanto ci aspettavamo’’
Cuneodice.it INTERNO

Dopo l’avvio di ieri delle somministrazioni dei vaccini per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale, domani, domenica 21 febbraio, inizieranno le inoculazioni agli ultra 80enni.

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 310.908 dosi (delle quali 134.337 come seconda), corrispondenti al 79,2% delle 392.470 finora disponibili per il Piemonte (Cuneodice.it)

Se ne è parlato anche su altri media

55.263 delle quali dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 210.205 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941). (Il Piccolo)

La prenotazione del vaccino verrà eseguita attraverso i medici di famiglia che raccoglieranno le adesioni dei propri pazienti inserendoli nell’apposita piattaforma regionale, indicando eventuali priorità sulla base del quadro clinico. (Radio Gold)

I tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119.326 risultati negativi Degli 802 nuovi casi, gli asintomatici sono 262 (32,7%). (Cuneodice.it)

Coronavirus, in provincia 77 nuovi contagi, un decesso e 43 guarigioni nell’ultima giornata

Il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta inoltre 22 decessi (3 relativi a oggi), 639 nuovi casi di positività, con un tasso del 5,7% rispetto agli 11.194 tamponi diagnostici processati (6.837 antigenici). (Sky Tg24 )

Per loro sarà possibile sottoporsi gratuitamente a tampone molecolare presso la propria Asl di appartenenza sia al momento del rientro, sia dopo 7-10 giorni Per arginare l’allarme legato alla diffusione delle varianti Covid, la Regione ha deciso di aumentare i controlli e il tracciamento dei viaggiatori che rientrano dai paesi a rischio anche con mezzi diversi dall’aereo, quindi auto, treni, autobus, navette, o con voli nazionali. (LaGuida.it)

I pazienti guariti sono complessivamente 220.905 (+582 rispetto a ieri) I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (+8 rispetto a ieri). (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr